Home Sport Riscossa Akragas, sconfitto il Catania

Riscossa Akragas, sconfitto il Catania

Prova di gran cuore e carattere per la compagine dell’Akragas oggi allo stadio Esseneto.
L’inizio non è dei migliori, con un rigore a favore del Catania su errore di Sepe e trasformato da Mazzarani. Ma i biancazzurri non si danno per vinti e, invece di subire psicologicamente lo svantaggio, reagiscono con grinta e sfiorano più volte la rete già nel primo tempo.
Ma è nel secondo tempo che la partita si sblocca davvero. Il Catania dell’ex Pino Rigoli ha meno smalto dell’Akragas, che continua a fare la partita e al 59′ agguanta il pareggio con una bordata al volo dell’argentino Bruno Pezzella sotto l’incrocio dei pali.
Per la restante mezzora in campo pare esserci soltanto la squadra di Di Napoli, che al 73′ passa meritatamente in vantaggio con un rigore di Salvemini procurato da Longo.
Ma le emozioni non finiscono qui perché il Catania ha un’ultima occasione al 91′, quando in area viene atterrato Biagianti e viene concesso il terzo calcio di rigore di questa partita: ma Pane stavolta intuisce la traiettoria e salva il risultato, regalando all’Akragas una meritatissima vittoria davanti ai 2700 spettatori dell’Esseneto.

Questo è lo spirito giusto di una squadra che dimostra di avere tutti i numeri per salvarsi, ad onta dei problemi societari che ultimamente ne hanno minato la serenità.

TABELLINO

AKRAGAS (3-5-2): 22 Pane; 14 Riggio, 6 Mileto, 19 Sepe; 4 Bramati, 15 Palmiero, 5 Pezzella, 20 Coppola, 17 Longo; 7 Salvemini (dal 80′ Cocuzza), 29 Cochis (dal 46′ Klaric). A disp. 1 Addario, 2 Tardo, 33 Petrucci, 34 Mazza, 30 Privitera, 26 Rotulo, 27 Caternicchia, 24 Leveque, 36 Sicurella. All. Di Napoli.

CATANIA (3-5-2): 12 Pisseri; 6 Drausio, 3 Bergamelli, 16 Marchese; 23 Di Grazia (dal 82′ Manneh), 27 Biagianti, 5 Scoppa (dal 82′ Fornito), 32 Mazzarani, 28 Parisi; 35 Tavares, 9 Pozzebon (dal 62′ Barisic). A disp. 1 Martinez, 26 De Rossi, 15 Mbodj, 28 Parisi, 4 Bucolo, 30 Piermarteri. All. Rigoli.

ARBITRO: Volpi della sezione di Arezzo.

RETI: 12′ Mazzarani (r), 58′ Pezzella, 73′ Salvemini (r)

AMMONITI: Bergamelli, Palmiero, Salvemini, Bramati, Barisic

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

E’ morto l’onorevole Lello Rubino

Si è spento a Palermo Raffaello Rubino. Era nato in provincia di Bolzano nel 1928, medico chirurgo ed esponente della Democrazia Cristiana, è stato...

Agrigento, San Leone, miasmi di fogna a “Mare Nostrum”

Spazio alle segnalazioni dei cittadini. Ad Agrigento, a San Leone, alcuni bagnanti segnalano un odore nauseabondo di fogna che incombe sulla spiaggia Mare Nostrum,...

Agrigento, sgravi fiscali, gli interventi incrociati di Cacciatore e Di Rosa

Come già pubblicato, il presidente della Commissione Finanze al Comune di Agrigento, Davide Cacciatore, ha annunciato che i cittadini avranno uno sgravio fiscale, come...

La foto Nasa sugli incendi in Sicilia

La colonna di fumo che si è sollevata dagli incendi appena divampati a Piana degli Albanesi, in provincia di Palermo, è stata fotografata anche...

Recent Comments