Home Cronaca Arrestato canicattinese che avrebbe assaltato due distributori di carburante

Arrestato canicattinese che avrebbe assaltato due distributori di carburante

I Carabinieri hanno arrestato Antonino Lodico, 32 anni, di Canicattì, per tentata rapina aggravata ad un distributore di carburanti, per rapina aggravata a danno di un altro distributore, e per porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere. A Canicattì, lungo la statale 122, Lodico, giunto a bordo di un’automobile, a volto scoperto avrebbe minacciato con un coltello il dipendente del distributore Q8 per rubargli l’incasso. Il dipendente ha reagito energicamente sostenendo di non avere soldi, e lo ha indotto a desistere. Lodico avrebbe poi, con le stesse modalità, rapinato di 500 euro circa un distributore Eni lungo la statale 640, in territorio di Serradifalco. Nel frattempo sono state allarmate le pattuglie dei Carabinieri e della Polizia di Canicattì che hanno prima trovato l’automobile, abbandonata per problemi meccanici, a margine della carreggiata della 640, in contrada Grotta Rossa, e poi all’interno di un bar nel quartiere Borgalino a Canicattì è stato bloccato e arrestato ai domiciliari Antonino Lodico.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Lampedusa, arriva Baglioni e all’aeroporto si presenta il sindaco Mannino per accoglierlo

Claudio Baglioni è ritornato a Lampedusa. È arrivato in aereo questa sera ed è stato accolto dal neosindaco delle Pelagie, Filippo Mannino che si...

Covid, in Sicilia circa 6mila nuovi positivi

Sono 5.832 i nuovi casi di Covid19 registrati a fronte di 26.850 tamponi processati in Sicilia secondo il bollettino odierno. Il giorno precedente i...

Piparo: “Bisogna riaprire la via Atenea al traffico”a

Una nuova proposta in aiuto degli esercizi commerciali di Via Atenea arriva dal consigliere comunale di Fratelli d’Italia, Gerlando Piparo: “Invito l’Amministrazione attiva a...

L’Anca su ingorgo scadenze fiscali del 30 giugno

Il direttivo dell’Associazione Nazionale Commercialisti Agrigento lancia l’allarme sull’ingorgo di scadenze che rischia di provocare non pochi problemi alle aziende contribuenti che il...

Recent Comments