Home Cultura Le nozze d’argento delle “Giornate di Primavera

Le nozze d’argento delle “Giornate di Primavera

Su iniziativa del Fai, il Fondo Ambiente Italiano, la prima edizione delle “Giornate di Primavera” si svolse nel 1993, con 50 luoghi aperti al pubblico in una trentina di città d’Italia.
Anno dopo anno, le “Giornate di Primavera” si sono consolidate tra gli appuntamenti più importanti nel calendario culturale in Italia, tra entusiasmo, passione e sempre più ampia partecipazione. Nel corso delle 25 edizioni si sono contati 10mila luoghi aperti al pubblico in 4.300 città, oltre 9.200 mila visitatori, 115 mila volontari e più di 210 mila giovani e appassionati “Apprendisti Ciceroni” nella veste di guide.
Il Fai ha assolto e assolve ancora la sua missione: tutelare ciò che ci circonda e accompagnare gli italiani alla riscoperta della bellezza che è intorno a noi, che spesso non si conosce o, peggio ancora si ignora. Dunque, in occasione delle “nozze d’argento” delle “Giornate di Primavera, il Fai invita in Sicilia cittadini e turisti in 45 località dove, grazie all’impegno di 800 volontari e 4000 “Apprendisti Ciceroni”, saranno aperti oltre 115 siti, tra chiese, ville, palazzi nobiliari, giardini, aree archeologiche, luoghi militari, musei e un treno storico.
Ad Agrigento si tratta delle nuove scoperte all’interno del Parco della Valle dei Templi, tra gli scavi del Teatro ellenistico e del Tempio romano. Poi il Giardino botanico, il Giardino della Kolymbethra, in concessione al Fai dal 1999, e il treno storico “La freccia dei Templi”. In provincia di Agrigento, invece, Palazzo Principe ad Aragona, la Chiesa del Carmine e la Chiesa Madre di Canicattì, la Farm Cultural Park a Favara, la Biblioteca Comunale di Naro, la Chiesa Madre di Palma di Montechiaro con il Monastero delle Benedettine, la Stazione Ferroviaria di Porto Empedocle, dove arriva il treno storico, e il prestigioso Palazzo Beccadelli di Sambuca di Sicilia, recentemente restaurato.
La sezione agrigentina del Fai, presieduta dall’avvocato Giuseppe Taibi, ha presentato le “Giornate di Primavera” in Prefettura, nel corso di una conferenza.
Le interviste sono in onda al Videogiornale di Teleacras.

Angelo Ruoppolohttps://www.teleacras.it
Giornalista professionista, di Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune: Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, ancora con Rai 2 in Viaggio nell'Italia del Giro, e con Radio 105 nello Zoo di Radio 105. Più volte è stato presente e citato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. Il sosia di Ruoppolo, Angelo Joppolo, alias Alessandro Pappacoda, è stato il protagonista della fortunata e gettonata rubrica “Camera Zhen”, in onda su Teleacras, e del film natalizio “Gratta e scappa”, con una “prima” affollatissima al Cine Astor di Agrigento. I suoi video su youtube contano al marzo 2021 oltre 25 milioni di visualizzazioni complessive. Indirizzo mail: angeloruoppolo@virgilio.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Branco aggredisce violentemente due trentenni a Palermo

A Palermo, in via Roma, è accaduto che due trentenni sono stati aggrediti perché “colpevoli”, tra virgolette, di avere tentato di difendere alcune ragazze...

“Rail Safe Day” in Sicilia, gli esiti

Nell’ambito dell’operazione cosiddetta “Rail safe day”, ovvero “Giorno sicuro in treno”, la Polizia ferroviaria siciliana, impegnata con 85 agenti, ha controllato 528 persone. Sono...

Ubriachi fradici a Porta di Ponte, intervengono i Carabinieri

Ad Agrigento i carabinieri e i sanitari del 118 sono intervenuti a Porta di Ponte dove è stato segnalato il barcollare, dopo avere posteggiato...

Amministrative e deposito liste, l’intervento di Decio Terrana

Il coordinatore regionale dell’Udc, onorevole Decio Terrana, interviene a seguito del deposito delle liste per le elezioni Amministrative del 10 ottobre, ringrazia tutti...

Recent Comments