Home Flash Mariano Ferro, candidato Presidente della Regione, atteso ad Agrigento

Mariano Ferro, candidato Presidente della Regione, atteso ad Agrigento

I “Forconi” alla conquista di Palazzo d’Orleans. Mariano Ferro, candidato dei “Forconi” alla presidenza della Regione Sicilia in occasione delle prossime elezioni Regionali, interverrà ad Agrigento giovedì prossimo, 23 marzo, a Porta di Ponte, dalle ore 10.30 in poi. Lo stesso Mariano Ferro afferma: “Le prossime elezioni regionali siciliane passeranno alla storia per la scomparsa dei simboli di partito da cui i soliti e noti politici si stanno distaccando perché si vergognano di dire ai siciliani che appartengono a quei partiti che hanno partecipato dalla maggioranza o dalle opposizioni, cambia poco, a distruggere l’economia della Sicilia. E così spuntano come funghi gli uomini civetta. Sanno benissimo, i soliti noti politici, che senza facce nuove l’inganno non potrebbe essere attuato.”

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Aica, Fiorella Scalia direttore generale

Fiorella Scalia, ingegnere civile e componente del consiglio d'amministrazione dell'Aica, l’Associazione idrica dei Comuni agrigentini, ha assunto temporaneamente l’incarico di direttore generale, in attesa...

La pandemia covid nell’Agrigentino e i dati in dettaglio

La pandemia coronavirus nella provincia agrigentina e i dati in dettaglio diffusi dall’Azienda sanitaria provinciale. Sono 54 i nuovi positivi. Un morto, a Ribera....

Rdc e Pdc: la situazione in provincia di Agrigento. L’analisi della Uil agrigentina. Oggi, servizio al Vg delle 14:05

RdC e PdC a 1,36 milioni di famiglie in Italia. Ma qual è la situazione ad Agrigento? Le analisi del Segretario Generale della Uil di...

Raffica di rapine, due arresti

A Mascali, in provincia di Catania, i Carabinieri hanno arrestato due indagati, di 19 e 26 anni, di rapina aggravata in concorso, furto aggravato...

Recent Comments