Home Cronaca Licenziato un "furbetto" al Comune di Termini Imerese

Licenziato un “furbetto” al Comune di Termini Imerese

Al Comune di Termini Imerese il commissario straordinario ha avviato la procedura per il licenziamento di un furbetto del cartellino. C V, sono le iniziali del nome, è accusato di truffa aggravata e falsa attestazione di servizio per avere manipolato i dati di rilevamento nel sistema informatico del Comune di cui è stato responsabile. In tal modo avrebbe modificato a piacimento l’orario effettivo di servizio risultando presente mentre invece è stato fuori senza alcuna motivazione. Le assenze e le manipolazioni sono state documentate dai Carabinieri, anche con rilevamenti fotografici. Il commissario del Comune ha anche annunciato la costituzione di parte civile nel procedimento penale. Il Tribunale ha già sospeso l’impiegato dal servizio per sei mesi.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Altre 12 lauree mediazione linguistica e culturale ad Agrigento

Al Consorzio universitario di Agrigento seconda sessione di lauree al Corso di mediazione linguistica e culturale. In proposito delle interviste sono in onda oggi...

Regione, rinnovo contratto per i dirigenti intermedi

Alla Regione è stata reperita la copertura finanziaria per coprire il rinnovo del contratto dei dirigenti regionali, bloccato nel febbraio scorso dalla Corte dei...

Cancelleri in sopralluogo nei cantieri della Palermo – Agrigento

Il sottosegretario al Ministero delle Infrastrutture, Giancarlo Cancelleri, ha compiuto un sopralluogo nei cantieri delle strade statali 189 e 121 tra Palermo e...

“Università bandita”, rinviati a giudizio 9 docenti

Il giudice per le udienze preliminari del Tribunale di Catania, Marina Rizza, ha rinviato a giudizio nove docenti imputati nell’ambito dell’inchiesta cosiddetta “Università bandita”,...

Recent Comments