Home Flash Distretto turistico su esclusione Comune Agrigento da Ente Parco

Distretto turistico su esclusione Comune Agrigento da Ente Parco

Il Distretto Turistico Valle dei Templi di Agrigento interviene a seguito dell’esclusione del Comune di Agrigento dal Consiglio di amministrazione dell’Ente Parco Valle dei Templi di Agrigento, e afferma: “Esprimiamo sconcerto e disappunto per la scelta del Governo regionale di espropriare per decreto la città di Agrigento da ogni decisione sui programmi e sulle strategie future del Parco archeologico della Valle dei Templi che ricade, fino a prova contraria, nel territorio comunale. Dopo avere dirottato nelle casse regionali gli introiti del Parco, che erano destinati alla promozione ed allo sviluppo della città, l’Assessorato regionale prosegue il suo disegno scellerato mettendo a tacere il sindaco e, con il sindaco, tutta la comunità che rappresenta, relegandogli un ruolo da muto interlocutore. E’ un gesto di scherno, un odioso sberleffo, un affronto alle regole e una totale mancanza di rispetto dei ruoli e delle funzioni. La Regione scrive una delle pagine più nere della storia della Sicilia. E Agrigento è l’unico Comune d’Italia in cui insiste una enclave regionale totalmente avulsa dal territorio. Ciò accade proprio in un momento storico in cui tutto il mondo guarda con attenzione alla Valle dei Templi e ad Agrigento. E proprio qui si sta compiendo un delitto nei confronti di tutti gli agrigentini. E poi, quali sono gli interessi pubblici che spingono la burocrazia e gli assessori, che si sono succeduti, a tenere ben custodito nel cassetto il Piano del Parco? Perché tenere ancora ingabbiato un Piano che strategicamente potrebbe stravolgere l’economia di un’intera comunità?”

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

“Girgenti Acque”, il caso contatori idrici e chiusini

Tra le ipotesi di reato contestate nell’ambito dell’inchiesta cosiddetta “Waterloo” a carico della società Girgenti Acque, vi sarebbe anche l’installazione di contatori idrici cinesi...

Incostituzionale la detenzione per diffamazione, scarcerato Arnone

La Corte Costituzionale ha accolto il ricorso degli avvocati Daniela Principato e Raimondo Tripodo, ed ordinato al Tribunale dell’Esecuzione di Agrigento la scarcerazione dell’avvocato...

“Trattativa”, iniziate le arringhe difensive

Al processo d’Appello sulla presunta “trattativa” sono iniziate le arringhe difensive. L’avvocato Cianferoni: “Bagarella è da assolvere. E il processo va fermato”. Lo scorso 7...

Tentò di abusare di una collega, condannato medico di Favara

A Palermo la Corte d’Appello ha confermato la sentenza di condanna a 3 anni e 6 mesi di reclusione a carico del medico Carmelo...

Recent Comments