Home Cronaca "Depuratore Ribera", rinviati a giudizio Campione e Giuffrida

“Depuratore Ribera”, rinviati a giudizio Campione e Giuffrida

Il giudice per le udienze preliminari del Tribunale di Sciacca, Alberto Davico, ha rinviato a giudizio l’imprenditore Marco Campione, presidente di Girgenti Acque, e Giuseppe Giuffrida, ex componente del consiglio di amministrazione della stessa società. Le imputazioni ruotano intorno al presunto malfunzionamento dell’impianto di depurazione a Ribera, il cui guasto avrebbe provocato lo scarico, per alcuni mesi, dei reflui non depurati in contrada Mirillo Bocca di Vallone e poi, attraverso il fiume Verdura, in mare. Il Comune di Ribera si è costituito in giudizio parte civile per un risarcimento danni di 5 milioni di euro. Prima udienza il 10 maggio.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

71 chili di droga nel cimitero

La Guardia di Finanza, in occasione di un blitz nel cimitero di Giarre, in provincia di Catania, ha trovato 71 chili tra marijuana, hashish...

Furti di auto e moto nel Palermitano, 7 arresti

I Carabinieri della Compagnia di Misilmeri, in provincia di Palermo, hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare a carico di 10 palermitani, indagati, a vario...

Sparatoria a Palermo, arrestato per tentato omicidio

A Palermo è stato arrestato per tentato omicidio Giuseppe Napoli, l'uomo di 49 anni che ieri ha sparato contro una donna e il cugino...

Covid, scuole e feste-focolai

Incidenza dei positivi in Sicilia al 3,4%. A scuola in presenza ma con mascherine e distanziamento: l’intervento di Lagalla. Una festa a Pantelleria provoca...

Recent Comments