Home Cronaca "Depuratore Ribera", rinviati a giudizio Campione e Giuffrida

“Depuratore Ribera”, rinviati a giudizio Campione e Giuffrida

Il giudice per le udienze preliminari del Tribunale di Sciacca, Alberto Davico, ha rinviato a giudizio l’imprenditore Marco Campione, presidente di Girgenti Acque, e Giuseppe Giuffrida, ex componente del consiglio di amministrazione della stessa società. Le imputazioni ruotano intorno al presunto malfunzionamento dell’impianto di depurazione a Ribera, il cui guasto avrebbe provocato lo scarico, per alcuni mesi, dei reflui non depurati in contrada Mirillo Bocca di Vallone e poi, attraverso il fiume Verdura, in mare. Il Comune di Ribera si è costituito in giudizio parte civile per un risarcimento danni di 5 milioni di euro. Prima udienza il 10 maggio.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Il lungomare di Catania intitolato a Franco Battiato

E’ stato intitolato a Franco Battiato il Lungomare Ognina a Catania. Nel corso di una cerimonia, in piazza Consiglio d'Europa (ex piazza Nettuno), è...

Pronto, pronto, torre di controllo, rispondete?

Insolito avvenimento a Lampedusa. Infatti, è partito con mezz'ora di ritardo dall’aeroporto dell’isola agrigentina l’aereo delle ore 6:10 per Palermo. Il velivolo è rimasto...

Notte di sbarchi a Lampedusa

Sono 43 i migranti sbarcati a Lampedusa, dopo due soccorsi a largo e un rintraccio direttamente sulla terraferma. Gli ultimi ad arrivare direttamente a...

“30 anni Falcone e Borsellino”, Mattarella a Palermo

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è intervenuto al mattino di oggi a Palermo, al Foro Italico, in occasione della commemorazione del 30esimo anniversario...

Recent Comments