Home Cronaca Agrigento, processo "Disabili", arringa della parte civile Arnone

Agrigento, processo “Disabili”, arringa della parte civile Arnone

Ad Agrigento, al palazzo di Giustizia, lo scorso primo marzo, la pubblico ministero Alessandra Russo, in occasione della requisitoria, ha chiesto la condanna a 5 anni di reclusione a carico dell’avvocato Francesca Picone, e ad 1 anno e 4 mesi di reclusione a carico della sorella Concetta Picone. Il giudizio, in abbreviato, ruota intorno a dei compensi legali che sarebbero stati pagati da disabili, e che, secondo la Procura, sarebbero stati indebiti. Ebbene, nel corso dell’ultima udienza è intervenuto l’avvocato Giuseppe Arnone, che è parte civile nell’interesse di uno dei disabili, Antonino D’Agostino. Arnone, nel corso della propria arringa, si è associato alle richieste di condanna da parte della Procura, ha chiesto una provvisionale immediatamente esecutiva di 50mila euro a favore del proprio assistito.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Covid, in Sicilia impennata di nuovi positivi: ben 400

Sono 400 i nuovi casi di Covid19 registrati nelle ultime 24 ore nell’isola a fronte di 13.733 tamponi processati in Sicilia. Ieri i nuovi...

Agrigento, il sindaco Miccichè premia i medici del reparto Covid

Il sindaco di Agrigento, Franco Miccichè, ha ricevuto al Comune una delegazione di operatori sanitari dell'Ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento, che hanno...

Ad Agrigento il convegno “Agricoltura biologica e innovazione”. Interviste al Vg

Ad Agrigento, oggi, nello spazio Temenos nella chiesa di San Pietro, si è svolto un convegno sul tema “Agricoltura biologica, innovazione e sfide globali”,...

Coppia in albergo non paga il conto, denunciati

A Trapani è accaduto che una giovane coppia, con precedenti di polizia, ha trascorso la notte in un bed and breakfast nel centro storico....

Recent Comments