Home Politica Tra Grasso e i ballottaggi

Tra Grasso e i ballottaggi

I Comuni siciliani coinvolti nel ballottaggio sono sette, e si è registrata un’affluenza alle urne pari al 42,54% rispetto al 20,50% del primo turno.
A Trapani è stato necessario ma non è stato raggiungo il quorum, con il 50% dei votanti, per eleggere l’unico candidato in corsa, Pietro Savona, sostenuto dal Partito Democratico e da due liste civiche, dopo che Girolamo Fazio, primo nella tornata elettorale dell’11 giugno, si è ritirato. Adesso il Comune di Trapani sarà commissariato e si voterà tra un anno.

Francesca Valenti, Sindaco di Sciacca

Quanto agli altri comuni nel Catanese, a Scordia Franco Barchitta del centrodestra, la spunta sulla grillina Maria Contarino. A Palagonia Salvo Astuti ha la meglio su Valerio Marletta. Il nuovo primo cittadino di Floridia è Giovanni Limoli. Niscemi premia Massimiliano Conti. Termini Imerese sceglie Francesco Giunta.
Nella provincia di Agrigento, Sciacca ha scelto Francesca Valenti, il primo sindaco donna, con il 54% dei voti rispetto al 46% del candidato Calogero Bono. La stessa Valenti, giunta in piazza dopo i risultati, ha affermato: “Se me l’avessero detto, qualche mese fa, non ci avrei creduto. Sono contenta, io amo questa città e farò il sindaco con tutto l’impegno e l’amore che posso”.
E adesso riflettori puntati sulle elezioni Regionali che si terranno il 5 novembre. Incertezza ricorre in tutti gli schieramenti, anche nel centrosinistra dove il Partito Democratico ha ricevuto risposta negativa da parte del Presidente del Senato, Pietro Grasso, che dopo un incontro con il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, ha deciso di non candidarsi a Presidente della

Pietro Grasso, Presidente del Senato

Regione. E lo stesso Grasso, tramite una nota diffusa alla stampa, ha affermato: “Il mio impegno e il mio amore per la Sicilia non smetterà di esprimersi in ogni forma e in ogni sede anche nazionale, ma i miei doveri istituzionali attuali mi impongono di svolgere, finché necessario, il mio ruolo di presidente del Senato”. “Nel corso del colloquio tra Grasso e Orlando sono state affrontate – si legge in una nota del portavoce di Grasso – tutte le implicazioni politiche e istituzionali di tale scelta, soprattutto in relazione al delicato momento della legislatura e ai prossimi impegni del Senato della Repubblica su temi importanti per il Paese quali ad esempio la legge elettorale e la legge di bilancio. Per questo Grasso e Orlando hanno quindi convenuto, stante le condizioni attuali, sulla impossibilità di proseguire l’ipotesi di candidatura proposta dal Pd”.

Angelo Ruoppolohttps://www.teleacras.it
Giornalista professionista, di Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune: Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, ancora con Rai 2 in Viaggio nell'Italia del Giro, e con Radio 105 nello Zoo di Radio 105. Più volte è stato presente e citato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. Il sosia di Ruoppolo, Angelo Joppolo, alias Alessandro Pappacoda, è stato il protagonista della fortunata e gettonata rubrica “Camera Zhen”, in onda su Teleacras, e del film natalizio “Gratta e scappa”, con una “prima” affollatissima al Cine Astor di Agrigento. I suoi video su youtube contano al marzo 2021 oltre 25 milioni di visualizzazioni complessive. Indirizzo mail: angeloruoppolo@virgilio.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

“Waterloo”, Marco Campione interrogato otto ore

Dopo la notifica dell’avviso di conclusione delle indagini preliminari da parte della Procura di Agrigento nell’ambito dell’inchiesta cosiddetta “Waterloo”, l’imprenditore di Agrigento, già presidente...

Covid, ad Agrigento rinviato il giuramento di Ippocrate

L’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri di Agrigento ha rinviato la consueta cerimonia annuale, peraltro già programmata, durante la quale i neo-iscritti all’Ordine avrebbero...

Il boss Salvatore Di Gangi non è stato ucciso

Salvatore Di Gangi, il capomafia di Sciacca di 79 anni trovato morto in una galleria della stazione Principe a Genova sabato scorso 27 novembre,...

Il commissario della Provincia di Agrigento, Raffo, lancia un appello alla vaccinazione

Il commissario della Provincia di Agrigento, il generale Vincenzo Raffo, ha diffuso un appello alla popolazione a completare il ciclo vaccinale. E afferma: “Con...

Recent Comments