Home Flash Agrigento, Spataro: "Intollerabile la prospettiva di 3 anni di chiusura del viadotto...

Agrigento, Spataro: “Intollerabile la prospettiva di 3 anni di chiusura del viadotto Morandi”

“Quando l’Amministrazione comunale di Agrigento si accorgerà di quanto accade in città a seguito della perdurante chiusura del secondo tratto del viadotto Morandi?”.
Ecco l’interrogativo che solleva il consigliere comunale di Forza Italia, Pasquale Spataro, che afferma: “L’Anas, in riferimento a tempi di progettazione, gara e aggiudicazione dei lavori, ha un margine di tempo di 24 mesi, ossia 2 anni. Dopodiché, qualora inizino celermente i lavori, sarà necessario almeno un altro anno affinchè si concludano. Nel frattempo la città è nel caos. Basta osservare quanto accade al mattino lungo i principali collegamenti cittadini per rendersi conto di quanto sia aberrante e intollerabile la prospettiva che ciò si protragga almeno altri 3 anni. La giunta Firetto, qualora si sia accorta delle gravissime difficoltà che incombono, batta finalmente un colpo e intervenga sull’Anas affinchè i tempi di inizio dei lavori di consolidamento siano ragionevolmente ridotti. Il viadotto Morandi non è una qualsiasi strada di Agrigento da abbandonare all’incuria e al degrado, come avviene sistematicamente. Il governo della città di Agrigento, se ritiene di essere tale, assuma responsabilità e si impegni affinchè la prospettiva dei 3 anni di chiusura del secondo tratto del viadotto Morandi sia corretta, a favore dei cittadini contribuenti, che non meritano affatto di essere vittime di cotanta indifferenza e regresso, a fronte delle tante menzogne su patti per il Sud, per la Sicilia, investimenti infrastrutturali milionari e corbellerie varie” – conclude Pasquale Spataro.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Giovani Italia Viva invocano dimissioni Faraone. Vertici agrigentini si dissociano

I Giovani di Italia Viva della provincia di Agrigento, tramite il coordinatore, Giorgio Bongiorno, invocano le dimissioni del segretario regionale di Italia Viva, Davide...

La Fipe su Parco Templi e dintorni. Intervista al Vg

Alcune rimostranze tra il Parco della Valle dei Templi e dintorni: "gestione fallimentare e critiche anche verso gli spettacoli nella Valle". in proposito un'intervista...

Lampedusa, arrestati 18 tunisini e 2 egiziani

A Lampedusa i poliziotti della Squadra Mobile di Agrigento, coordinati da Giovanni Minardi, hanno arrestato 20 cittadini stranieri, tra 18 tunisini e 2 egiziani,...

300 tonnellate di rifiuti in strada a Palermo

Nuova emergenza rifiuti a Palermo. L’ammontare della spazzatura non raccolta è di circa 300 tonnellate, e in alcuni quartieri, tra Borgo Nuovo, Villaggio Santa...

Recent Comments