Home Cronaca "Duty Free", la requisitoria del Pm al giudizio abbreviato

“Duty Free”, la requisitoria del Pm al giudizio abbreviato

Ad Agrigento, al palazzo di giustizia, innanzi al giudice per le udienze preliminari, Giuseppe Miceli, si è svolta la requisitoria del pubblico ministero Andrea Maggioni a carico degli 11, tra i 24 imputati, che hanno scelto di essere giudicati con il rito abbreviato nell’ambito dell’inchiesta “Duty Free”, sostenuta dalla Procura di Agrigento e dalla Guardia di Finanza, che ipotizza, tra l’altro, interessi illeciti coltivati all’Agenzia delle Entrate di Agrigento. Il pubblico ministero ha invocato la condanna a 4 anni di reclusione per D.P, ed 1 anno di reclusione ciascuno per Vincenza Rubino e per Salvatore Trupia. I tre sono imputati per avere commesso dei presunti favoritismi nel superamento di esami universitari a favore di dipendenti dell’Agenzia delle Entrate. Poi, 3 anni e 4 mesi per l’ex direttore dell’Agenzia delle Entrate di Agrigento, Pietro Pasquale Leto, e 1 anno per la figlia Francesca Leto. Poi 2 anni per l’imprenditore Marco Campione, e l’assoluzione per un suo dipendente, Michele Daina. Poi, l’assoluzione per Aurelio Bruno e Francesco Caci, funzionari dell’Agenzia delle entrate. Poi 8 mesi di reclusione ciascuno per Antonino Migliaccio e Vincenza Maria Lombardo.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Covid, morta la bimba di 11 anni a Palermo. A Ribera record ricoverati non vaccinati. I dati del contagio

A Palermo all'ospedale pediatrico "Di Cristina" è morta la bambina di 11 anni ricoverata da diversi giorni nel reparto di terapia intensiva covid dopo...

Agrigento, associazioni turistiche contestano la spesa della tassa di soggiorno

Numerose associazioni turistiche, Tante Case Tante Idee, Abba, Assoturismo, Assohotel e Confesercenti, intervengono nel merito della spesa della tassa di soggiorno ad Agrigento. E...

Confasi Scuola dissente su recente decreto ministeriale. I dettagli

La Confasi Scuola esprime dissenso nei confronti del decreto del Ministero dell'Istruzione relativo alla formazione obbligatoria che riguarda i docenti su posto comune...

La Fidapa di Agrigento ha celebrato la “Cerimonia delle Candele”

La Fidapa di Agrigento ha celebrato la 40esima Cerimonia delle Candele, che rappresenta il momento più importante e significativo dell’anno sociale, rinnovando...

Recent Comments