Home Cronaca "Tangente a Campobello", arresti domiciliari per La Mendola e Nigro

“Tangente a Campobello”, arresti domiciliari per La Mendola e Nigro

Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Agrigento, Alfonso Malato, a conclusione dell’udienza di convalida dell’arresto per concussione in concorso, ha concesso gli arresti domiciliari ai due impiegati del Comune di Campobello di Licata, Francesco La Mendola e Giuseppe Nigro, entrambi di 48 anni, indagati di avere preteso e ricevuto una tangente di 3mila euro da un’impresa sotto il ricatto della prosecuzione di un appalto. La Mendola e Nigro sono difesi dagli avvocati Angelo Balsamo e Salvatore Manganello.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

La pandemia covid nell’Agrigentino e i dati in dettaglio

La pandemia coronavirus nella provincia agrigentina e i dati in dettaglio diffusi dall’Azienda sanitaria. Sono 33 i nuovi positivi. I ricoveri sono 7 .I...

Agrigento, tassa soggiorno e difficoltà finanziarie: intervista a Di Rosa al Vg

Il sindaco di Agrigento, Franco Miccichè, ha appena annunciato come saranno spesi, d’accordo con la Consulta del turismo, i 265mila euro a disposizione ricavati...

Emergenza incendi, vertice in Prefettura ad Agrigento

A fronte dell’emergenza incendi, il prefetto di Agrigento, Maria Rita Cocciufa, ha firmato un documento di prevenzione e repressione degli incendi con i...

71 chili di droga nel cimitero

La Guardia di Finanza, in occasione di un blitz nel cimitero di Giarre, in provincia di Catania, ha trovato 71 chili tra marijuana, hashish...

Recent Comments