Home Cronaca "Testimonianza concordata", scagionato Eugenio D'Orsi

“Testimonianza concordata”, scagionato Eugenio D’Orsi

Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Agrigento ha archiviato l’inchiesta per corruzione in atti giudiziari a carico dell’ex presidente della Provincia di Agrigento, Eugenio D’Orsi, dell’imprenditore Vincenzo Vecchio e di un presunto intermediario. D’Orsi, difeso dagli avvocati Daniela Posante e Giuseppe Scozzari, ha denunciato di avere subito un tentativo di estorsione da parte di Vecchio, che, in cambio di una sua testimonianza favorevole al processo per i lavori privati nella villa di D’Orsi a Montaperto, avrebbe chiesto un posto di lavoro per il figlio. La Procura li ha indagati entrambi ritenendo che fossero d’accordo per testimoniare il falso in udienza. Tale accusa non è stata riscontrata. Dunque l’archiviazione.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Cartello centrodestra e candidatura Montaperto a Favara: “No a Italia Viva”

“Siamo sempre stati e rimaniamo alternativi al centro sinistra e, pertanto, la coalizione a supporto della candidatura a sindaco di Totó Montaperto si dissocia...

Proficuo incontro tra Monella e Scavone

La coordinatrice regionale del dipartimento politiche sociali e tutela dei minori Lega Salvini Premier, Rita Monella, ha incontrato l’assessore regionale alla Famiglia e alle...

Savarino: “A breve i pagamenti bonus covid ai dipendenti Seus”

La deputata regionale del movimento “Diventerà Bellissima”, Giusi Savarino, annuncia che, grazie al governo Musumeci, sarà a breve pagato il bonus covid per i...

Agrigento, altri tre licenziamenti Tua confermati dalla Corte d’Appello di Palermo

La Sais Trasporti annuncia che la Corte d’Appello di Palermo, Sezione Lavoro, ha ribaltato altre tre sentenze con le quali il Tribunale del Lavoro...

Recent Comments