Home Cronaca Chiude la sede dell'Agenzia beni confiscati a Palermo

Chiude la sede dell’Agenzia beni confiscati a Palermo

L’Agenzia dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata chiuderà le sedi di Palermo, Napoli e Milano. Così è secondo il nuovo codice antimafia, entrato in vigore dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale il 4 novembre scorso. L’Agenzia manterrà solo le sedi di Roma e Reggio Calabria. Il prefetto Ennio Mario Sodano, direttore dell’Agenzia, spiega: “Lo stabilisce la nuova legge. Stiamo cercando di capire come riorganizzare il lavoro. Il codice antimafia stabilisce che la sede principale è a Roma, la sede secondaria a Reggio Calabria”. Nel luglio scorso, la prospettiva emersa della chiusura della sede di Palermo ha sollevato le critiche della Cgil. Il sindacato ha posto una questione non solo simbolica, perchè il maggior numero di sequestri e confische in Italia è disposto proprio in Sicilia.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

In una splendida giornata di sole prende il via da Bivona l’Itinerarium Rosaliae. Oggi, i dettagli al Vg

In una splendida giornata di sole prende il via da Bivona l’Itinerarium Rosaliae. Grande partecipazione di visitatori…non si poteva sperare in un inizio migliore....

Questa sera alle ore 22 sul canale 178 “Osservatorio sportivo”

Questa sera, lunedì 3 ottobre, su Teleacras, al canale 178, alle ore 22 sarà in onda la prima puntata della nuova stagione di Osservatorio...

Raffadali: la Dc primo partito. L’intervento di Argento e Galvano

La nuova Democrazia Cristiana di Totò Cuffaro, a Raffadali, suo paese d’origine, è emersa dalle urne del 25 settembre come il primo partito, con...

Covid Sicilia, il bollettino valido fino alle ore 18 di oggi

Sono 1058 i nuovi casi di covid in Sicilia, a fronte di 8.081 tamponi processati. Il tasso di positività è al 13,1%. La regione...

Recent Comments