Home Politica “Musumeci”, quali priorità?

“Musumeci”, quali priorità?

In principio fu la campagna elettorale, poi è stato il voto, adesso è la formazione del governo regionale siciliano, e domani sarà quel che sarà? Chi vivrà vedrà? No. L’Istituto “Demopolis”, diretto da Pietro Vento, tra il 26 e il 28 novembre scorsi ha importunato 800 siciliani, rappresentativi di un campione di maggiorenni e vaccinati aventi diritto al voto, e ha domandato loro: “Altro che sarà quel che sarà. Che pensate invece che debba essere. Ossia, quali sono secondo voi le priorità che gli assessori a palazzo d’Orleans dovranno affrontare?”. Ebbene, loro, il 45%, ha risposto innanzitutto la riduzione degli sprechi e l’efficienza della burocrazia. Poi, il 53% una efficace e proficua gestione dei fondi europei per lo sviluppo. Poi, il 64% la qualità dei trasporti, della viabilità e delle infrastrutture. Poi il 67% l’affidabilità della sanità pubblica. E poi, l’80% gli interventi per il lavoro e l’occupazione. E il direttore di Demopolis, Pietro Vento, commenta: “Dunque, come priorità assoluta per il Governo Musumeci l’80% dei cittadini indica l’occupazione, legata a doppio filo con la ripresa economica nell’Isola. La Sicilia avverte in modo rilevante gli effetti della crisi degli ultimi anni: la questione lavoro pesa oggi ancor più che in passato, mentre cresce nelle famiglie la convinzione che manchino nell’Isola reali prospettive occupazionali per le nuove generazioni. Poi, il 67% dei siciliani chiede al Governo e al nuovo Assessore alla Salute un impegno preciso per ridare efficienza alla sanità pubblica, i cui servizi sono oggi bocciati dalla stragrande maggioranza dei cittadini. Sul podio dell’agenda di governo dei siciliani, con il 64% delle indicazioni, si attesta al terzo posto il tema dei trasporti, della viabilità e delle infrastrutture, che costituisce il pre-requisito per qualunque credibile ipotesi di sviluppo. Il 53%, quindi la maggioranza assoluta dei siciliani intervistati da Demopolis, chiede al Presidente Musumeci una capacità strategica di programmazione e gestione dei fondi europei, ben diversa da quella mostrata, negli ultimi cinque anni, dal Governo Crocetta. Per il 45% risultano infine necessarie la riduzione degli sprechi ed una nuova efficienza della burocrazia regionale”.

Angelo Ruoppolohttps://www.teleacras.it
Giornalista professionista, di Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune: Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, ancora con Rai 2 in Viaggio nell'Italia del Giro, e con Radio 105 nello Zoo di Radio 105. Più volte è stato presente e citato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. Il sosia di Ruoppolo, Angelo Joppolo, alias Alessandro Pappacoda, è stato il protagonista della fortunata e gettonata rubrica “Camera Zhen”, in onda su Teleacras, e del film natalizio “Gratta e scappa”, con una “prima” affollatissima al Cine Astor di Agrigento. I suoi video su youtube contano al marzo 2021 oltre 25 milioni di visualizzazioni complessive. Indirizzo mail: angeloruoppolo@virgilio.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Palermo, due neonati, tra cui un’agrigentina, positivi al covid. Uno è intubato

A Palermo all’ospedale Cervello sono ricoverati due neonati, tra cui un'agrigentina, positivi al covid. Uno è intubato nel reparto di terapia intensiva neonatale. Nello...

Il Cga a favore di una professoressa di Raffadali

La Prof.ssa L.P.L. di Raffadali ha partecipato al concorso il concorso per il reclutamento a tempo indeterminato di personale docente nella scuola con...

Agrigento, discarica in via Alfiere Volpe

Il vice presidente del Codacons di Agrigento, Giuseppe Di Rosa, segnala e documenta in foto e video (in onda oggi al Videogiornale di Teleacras)...

Alla Provincia di Agrigento si è insediato il nuovo Segretario Generale

Ad Agrigento alla Provincia si è insediato al mattino di oggi il nuovo Segretario generale. Si tratta di Pietro Nicola Amorosia, ...

Recent Comments