Home Flash Sgarbi: "Abbatterò le pale eoliche in Sicilia"

Sgarbi: “Abbatterò le pale eoliche in Sicilia”

Ovviamente anche Vittorio Sgarbi ha partecipato a Palermo, a Palazzo d’Orleans, alla cerimonia di insediamento della Giunta. E, nonostante l’appello di Musumeci a mantenere un profilo di comunicazione basso, riservandosi di comunicare le iniziative quando sono state compiute e rifuggendo dalla politica degli annunci, Sgarbi non si è sottratto a tale inveterata pratica. Il critico d’arte intende innanzitutto abbattere le pale eoliche in Sicilia, nominare un commissario della bellezza, e restaurare i templi di Selinunte. Sgarbi, che ha dichiarato che rinuncerà all’assessorato ai Beni Culturali in Sicilia solo se in primavera sarà nominato ministro ai Beni Culturali, ha affermato: “Occorre l’istituzione di un Commissario della Bellezza che sarà un alto commissario regionale per le arti del Mediterraneo. Questa figura potrà essere un personaggio come Paolucci, Botta o Piano. Qualcuno che viene chiamato per vedere se uno sviluppo urbanistico o il restauro di un’opera monumentale sia fatto secondo i canoni giusti. Poi, io voglio che siano abbattute tutte le pale eoliche perchè non funzionano. E saranno abbattute con i soldi di chi le ha costruite. Il commissario che si occuperà delle pale eoliche sarà Carlo Rubbia. E poi, da assessore ai Beni culturali della Sicilia il mio primo atto sarà la ricostruzione del tempio G di Selinunte attraverso finanziamenti privati che sono già stati trovati. Avremo fondi più ampi di quelli regionali. E tra le altre iniziative ci sarà l’istituzione di un’autorità regionale per i Beni culturali”.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Palermo, partorisce è positiva al Covid e fugge dall’ospedale

Una donna, positiva al Covid, è scappata ieri grazie all'aiuto del marito, dall'ospedale Cervello di Palermo, dove si trovava ricoverata, nel reparto di ostetricia...

Covid, 581 nuovi casi, in Sicilia, nelle ultime 24 ore

Sono 581 i nuovi casi di Covid19 registrati nelle ultime 24 ore in Sicilia a fronte di 9.282 tamponi processati nell'isola. L'incidenza risale fino...

Cartello centrodestra e candidatura Montaperto a Favara: “No a Italia Viva”

“Siamo sempre stati e rimaniamo alternativi al centro sinistra e, pertanto, la coalizione a supporto della candidatura a sindaco di Totó Montaperto si dissocia...

Proficuo incontro tra Monella e Scavone

La coordinatrice regionale del dipartimento politiche sociali e tutela dei minori Lega Salvini Premier, Rita Monella, ha incontrato l’assessore regionale alla Famiglia e alle...

Recent Comments