Home Cronaca Sciacca, a processo presunto piromane con danno da 7 milioni di euro

Sciacca, a processo presunto piromane con danno da 7 milioni di euro

Paolo La Bella
Lo scorso 2 agosto i Carabinieri della Compagnia di Sciacca e la Procura saccense hanno arrestato ai domiciliari Paolo La Bella, 32 anni, di Sciacca, che risponde ai magistrati di incendio boschivo aggravato. Lo scorso 14 luglio, a Sciacca, nelle contrade Pierderici e San Michele, un incendio è stato domato dopo parecchie ore grazie all’intervento dei Vigili del fuoco di Agrigento e del Corpo Forestale. L’incendio, di vaste proporzioni, ha coinvolto anche una zona vicina al centro abitato, provocando lo sgombero di numerose abitazioni in via Ravasio. Ebbene, adesso è iniziato il processo a carico di La Bella, e la Procura di Sciacca ha quantificato in oltre 7 milioni di euro il danno economico provocato dall’incendio, compresi i 25mila euro necessari per l’intervento del canadair. Prossima udienza il 14 dicembre.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Cartello centrodestra e candidatura Montaperto a Favara: “No a Italia Viva”

“Siamo sempre stati e rimaniamo alternativi al centro sinistra e, pertanto, la coalizione a supporto della candidatura a sindaco di Totó Montaperto si dissocia...

Proficuo incontro tra Monella e Scavone

La coordinatrice regionale del dipartimento politiche sociali e tutela dei minori Lega Salvini Premier, Rita Monella, ha incontrato l’assessore regionale alla Famiglia e alle...

Savarino: “A breve i pagamenti bonus covid ai dipendenti Seus”

La deputata regionale del movimento “Diventerà Bellissima”, Giusi Savarino, annuncia che, grazie al governo Musumeci, sarà a breve pagato il bonus covid per i...

Agrigento, altri tre licenziamenti Tua confermati dalla Corte d’Appello di Palermo

La Sais Trasporti annuncia che la Corte d’Appello di Palermo, Sezione Lavoro, ha ribaltato altre tre sentenze con le quali il Tribunale del Lavoro...

Recent Comments