Home Cronaca Il mezzo secolo del "Griffo"

Il mezzo secolo del “Griffo”

Il Museo archeologico “Pietro Griffo” di Agrigento compie 50 anni. Pietro Griffo, all’epoca Soprintendente alle Antichità della Sicilia centro-meridionale con sede ad Agrigento, e Franco Minissi, architetto e museografo, allora funzionario del Ministero della Pubblica Istruzione, lavorarono sul piano espositivo redatto dallo stesso Griffo e dal poi Soprintendente, Ernesto De Miro. In occasione del 50esimo anniversario dall’inaugurazione, oggi, al Museo, in contrada San Nicola, si è svolto un incontro con importanti esponenti della cultura, rappresentanti delle Università, delle Istituzioni e dell’Amministrazione Regionale dei Beni Culturali. A termine della manifestazione, e proprio in occasione del cinquantenario, è stata scoperta una targa che intitola a Pietro Griffo il Museo Archeologico Regionale di Agrigento.
Le interviste sono in onda oggi al Videogiornale di Teleacras.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Aeroporto Agrigento, ok dal Consiglio comunale

Il Consiglio comunale di Agrigento, a seguito di quanto proposto dal Comitato promotore dell’Aeroporto Centro Meridionale della Sicilia e dal Cartello Sociale di don...

Sarà eseguita la sentenza che annulla la nomina di Prestipino a Procuratore di Roma, a favore dell’agrigentino Viola

Come è noto, il Consiglio di Stato, con sentenze dello scorso maggio, ha rigettato gli appelli proposti dal CSM e dal dott. Prestipino Giarritta...

Agrigento, rimossa discarica nell’area di via Volpe (galleria foto)

Il vice presidente del Codacons di Agrigento, Giuseppe Di Rosa, annuncia, e documenta in foto, che, dopo la sua segnalazione, è stata rimossa la...

Lampedusa, sbarchi di migranti a raffica e centro d’accoglienza sovraffollato

Ormai non si contano più gli sbarchi di migranti a Lampedusa. Si contano invece 1.192 persone attualmente ospiti del locale Centro d’accoglienza in contrada...

Recent Comments