Home Cronaca Adesca bambina su Facebook, rinviato a giudizio

Adesca bambina su Facebook, rinviato a giudizio

Il giudice per le udienze preliminari del Tribunale di Palermo, Nicola Aiello, ha rinviato a giudizio un ex operaio della Fiat di 62 anni che, nel 2014, avrebbe adescato una bambina di 11 anni su Facebook. L’uomo è imputato di adescamento di minore, detenzione e cessione di materiale pedo-pornografico. Prima udienza il 10 marzo. E’ stata la madre della bambina a scoprire che i due comunicavano su Facebook, sventando un loro incontro fissato dopo pochi giorni. La donna ha denunciato tutto ai Carabinieri. L’ex operaio avrebbe cominciato a mandare messaggi privati alla bambina, e poi, entrati in confidenza, avrebbe chiesto a lei di mandargli delle foto, prima del viso, poi del seno e poi nuda. Uno degli scatti sarebbe poi stato ceduto a un’altra persona.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Diego Lo Bue premia la chef agrigentina, Luisa Crapanzano, per conto dell’Associazione culturale cuochi svizzeri

E il pizzaiolo, Diego Lo Bue, ha voluto premiare Luisa Crapanzano del Maddalusa Beach di Agrigento in nome dell'Associazione culturale cuochi svizzeri. Nella targa...

Paziente positivo al covid si suicida in ospedale

Tragedia a Palermo: un paziente, positivo al covid e ricoverato in terapia sub-intensiva respiratoria, si è suicidato buttandosi dal terzo piano dell’ospedale "Villa Sofia...

Contagi, varianti e open days

Sicilia prima per nuovi contagi in Italia. I ricoveri sono all’11% e si rischia la zona gialla. Riscontrate due nuove varianti. Prorogati gli open...

“Il fuoco al posto delle pallottole”

La Commissione regionale antimafia, presieduta da Claudio Fava, avanza il sospetto che dietro agli incendi si nascondano gli interessi sul fotovoltaico. Legambiente: “E’ una...

Recent Comments