Home Cronaca Agrigento, difficoltà nella differenziata in zona "Ciavolotta"

Agrigento, difficoltà nella differenziata in zona “Ciavolotta”

Ad Agrigento incombono gravi difficoltà nell’ambito della raccolta “porta a porta” della differenziata nelle zone con “case sparse”, così come sono definite tecnicamente. Si tratta, ad esempio, di contrada Zingarello, e della zona di via Ciavolotta, al Villaggio Mosè. In tali zone con “case sparse” non si procede alla raccolta differenziata porta a porta perché – come spiegato dal sindaco Firetto – ciò comporterebbe un insostenibile aggravio dei costi e dell’utilizzo del personale a disposizione. Dunque, in tali zone si collocano 5 cassonetti grandi in un punto di raccolta. A Zingarello la raccolta porta a porta sarà effettuata solo durante l’estate. In via Ciavolotta invece i residenti protestano perché il punto di raccolta è stato collocato molto lontano dalle “case sparse”, almeno un chilometro, a conclusione della via Ciavolotta, e non all’inizio come sarebbe stato più logico e rispettoso delle esigenze dei cittadini. Si tratta di un punto di raccolta del tutto al buio, esposto a randagi o persone malintenzionate, attraversato da automobili a folle velocità, col rischio dell’investimento mortale degli utenti che si recano così lontano da casa per depositare i rifiuti differenziati. I residenti della zona di via Ciavolotta invocano vivamente che i cassonetti del punto di raccolta differenziata sia avvicinato alle loro case.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Rapporti hard con un minore, arrestati prete e madre della vittima

Un prete in provincia di Perugia e una donna di Termini Imerese, in provincia di Palermo, sono stati arrestati dai Carabinieri in esecuzione di...

San Leone, attivato il parcheggio “Corsini”

Ad Agrigento, come ormai consuetudine dei primi giorni di agosto, è stato attivato il parcheggio nell’area cosiddetta “Corsini”, all’ingresso di San Leone provenendo dal...

Aggressione ad Aragona, denunciato un pensionato di 63 anni

I Carabinieri della stazione di Aragona hanno denunciato a piede libero un pensionato del posto di 63 anni, ritenuto responsabile di lesioni personali gravi....

Contagi, green pass e zona gialla

La Sicilia ancora prima in Italia per nuovi contagi giornalieri. Da domani scatta l’obbligo del green pass. Lo spettro della zona gialla e l’intervento...

Recent Comments