Home Cronaca Asp Agrigento, reintegrata dipendente che ha subito licenziamento disciplinare

Asp Agrigento, reintegrata dipendente che ha subito licenziamento disciplinare

Ad Agrigento, innanzi al Giudice del Lavoro Giorgia Marcatajo, con verbale di conciliazione giudiziale appositamente firmato dalle parti, l’Azienda sanitaria provinciale di Agrigento ha reintegrato nel posto di lavoro la dipendente Carmela Gemma Gallo, che alcuni mesi addietro ha subito un licenziamento disciplinare. La dipendente, difesa dall’avvocato Alberto Cutaia, ha proposto un ricorso davanti al Tribunale di Agrigento, per l’annullamento del licenziamento, proponendo diverse censure, sia di natura procedurale, sia relative al merito. Sulla fondatezza del ricorso, e su invito proveniente dal Giudice del Lavoro, le parti hanno conciliato la reintegrazione nel posto di lavoro già precedentemente occupato dalla signora Gallo, con decorrenza economica dalla sottoscrizione dell’accordo e con decorrenza giuridica dalla data del licenziamento, senza soluzione di continuità, cosi ponendo nel nulla gli effetti del licenziamento. La dipendente, pertanto, riprenderà a svolgere le funzioni lavorative dalla stessa già ricoperte presso il Dipartimento di Igiene e Sanità Pubblica di Palma di Montechiaro.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

“Girgenti Acque”, il caso contatori idrici e chiusini

Tra le ipotesi di reato contestate nell’ambito dell’inchiesta cosiddetta “Waterloo” a carico della società Girgenti Acque, vi sarebbe anche l’installazione di contatori idrici cinesi...

Incostituzionale la detenzione per diffamazione, scarcerato Arnone

La Corte Costituzionale ha accolto il ricorso degli avvocati Daniela Principato e Raimondo Tripodo, ed ordinato al Tribunale dell’Esecuzione di Agrigento la scarcerazione dell’avvocato...

“Trattativa”, iniziate le arringhe difensive

Al processo d’Appello sulla presunta “trattativa” sono iniziate le arringhe difensive. L’avvocato Cianferoni: “Bagarella è da assolvere. E il processo va fermato”. Lo scorso 7...

Tentò di abusare di una collega, condannato medico di Favara

A Palermo la Corte d’Appello ha confermato la sentenza di condanna a 3 anni e 6 mesi di reclusione a carico del medico Carmelo...

Recent Comments