Home Eventi Ancora una giornata "Capitale"

Ancora una giornata “Capitale”

Calogero “Lillo” Firetto non è rientrato da Roma ad Agrigento. E’ stato nella Capitale perché ieri ha partecipato all’audizione innanzi alla commissione del ministero della Cultura che il 16 febbraio prossimo sentenzierà quale città italiana, tra le dieci finaliste, sarà Capitale della Cultura 2020. E anche oggi, martedì, il sindaco della città dei Templi dimora a Roma perché in serata, alle ore 21:10, su La Sette, Firetto sarà ospite di Giovanni Floris, a “Di Martedì”, e ribadirà le ragioni per le quali Agrigento ambisce e merita di essere la Capitale della Cultura, come 2600 anni addietro, all’epoca della sua fondazione, è stata una parte della “culla della civiltà” della Magna Grecia e crocevia del Mediterraneo. Nel corso di “Di Martedì”, Agrigento sarà posta a confronto con altre quattro città che inseguono il prestigioso riconoscimento, e sono Merano, Reggio Emilia, Bitonto e Nuoro. Le altre cinque sono Casale Monferrato, Macerata, Parma, Piacenza e Treviso. Ecco in fotografia il sindaco Firetto, incartamenti alla mano, intento a recarsi al ministero per perorare la causa “Capitaliota”, e a commento della foto, pochi minuti prima dell’adunanza, ha scritto: “Eccoci, carichi e motivati, con una gran voglia di raccontare Agrigento e la sua idea di futuro per la Sicilia, per il Paese, per tutti i Sud del mondo. Siamo una squadra straordinaria e coesa. Siamo pronti”. Poi, a conclusione dell’audizione al cospetto della commissione ministeriale, Firetto ha scritto su Facebook poche parole, da cui però trapela tanto ottimismo: “Alla grande! La squadra ha funzionato”. E poi ha aggiunto: “Condividiamo per immagini il contenuto del racconto che abbiamo illustrato alla Commissione”. E le immagini sono tratte dal video promozionale a sostegno della candidatura di Agrigento a Capitale Italiana della Cultura firmato da Marco Gallo, che è stato proiettato al ministero e che sarà riproposto anche su La Sette, al talk show di Floris, e che seguiamo fino al termine…

Agrigento2020

Alla grande! La squadra ha funzionato. Condividiamo per immagini il contenuto del racconto che abbiamo illustrato alla Commissione. #Agrigento #CapitaleItalianaDellaCultura #agrigento2020

Pubblicato da Lillo Firetto su Lunedì 5 febbraio 2018

Angelo Ruoppolohttps://www.teleacras.it
Giornalista professionista, di Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune: Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, ancora con Rai 2 in Viaggio nell'Italia del Giro, e con Radio 105 nello Zoo di Radio 105. Più volte è stato presente e citato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. Il sosia di Ruoppolo, Angelo Joppolo, alias Alessandro Pappacoda, è stato il protagonista della fortunata e gettonata rubrica “Camera Zhen”, in onda su Teleacras, e del film natalizio “Gratta e scappa”, con una “prima” affollatissima al Cine Astor di Agrigento. I suoi video su youtube contano al marzo 2021 oltre 25 milioni di visualizzazioni complessive. Indirizzo mail: angeloruoppolo@virgilio.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

A Ribera 269 grammi di cocaina, arrestato

A Ribera i poliziotti della Squadra Mobile di Agrigento hanno arrestato ai domiciliari un uomo di 40 anni in flagranza di reato di...

Domani La7 ospita Agrigento, Realmonte e Palma di Montechiaro

Domani, domenica 20 giugno, su La7, alle ore 14, alla ribalta di una nuova puntata di "Bell'Italia in Viaggio", a cura di Fabio Troiano,...

Incidente stradale a Palermo, morto un centauro di 31 anni

Incidente stradale mortale nottetempo, intorno alla mezzanotte, a Palermo, in via Oreto. E’ morto Gaetano Lo Verso, 31 anni, giunto già in arresto cardiaco...

A Realmonte costituito il locale Circolo di Fratelli d’Italia

A Realmonte è stato costituito il locale Circolo di Fratelli d’Italia composto dal presidente Emanuele Alonci, dal tesoriere Calogero Giardina e dal consigliere comunale...

Recent Comments