Home Cronaca I consulenti della Procura di Palermo sconfessano Tuzzolino

I consulenti della Procura di Palermo sconfessano Tuzzolino

Giuseppe Tuzzolino
Innanzi al Tribunale di Palermo si è svolta un’altra udienza del processo a carico del già aspirante collaboratore della giustizia agrigentino, Giuseppe Tuzzolino, detenuto per il reato di calunnia dallo scorso primo agosto. In tale processo Tuzzolino è imputato di calunnia a danno dell’avvocato agrigentino Salvatore Pennica. Secondo Tuzzolino, l’avvocato Pennica avrebbe conservato “documenti importanti e compromettenti, anche in tema di mafia, nel proprio computer”. Ebbene, sono stati ascoltati come testimoni l’avvocato Alfonso Neri, socio dell’avvocato Pennica, il suocero di Tuzzolino, Salvatore Curto, e i consulenti informatici della Procura, che hanno eseguito accertamenti sui computer dell’avvocato Pennica. Il contenuto informatico degli stessi computer ha sconfessato quanto sostenuto da Tuzzolino. I consulenti Del Monte ed Armadori hanno rimarcato la serietà del professionista sulla base del contenuto degli hard disk che non contengono tracce di manomissioni ma documenti leciti e dal contenuto coerente con la professione di penalista. Prossima udienza il 13 marzo.
L’avvocato Salvatore Pennica

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Mega appalto assegnato in Sicilia

Rete Ferrovie dello Stato ha aggiudicato oggi, per un importo di circa 640 milioni di euro, la gara d’appalto integrato per il raddoppio della...

Mafia: contributo Covid a 19 imprenditori già condannati

La Guardia di Finanza del Comando provinciale di Catania ha scoperto che 19 imprenditori, che avrebbero percepito il contributo covid a fondo perduto a...

Al Teatro “Pirandello”, l’evento “Dall’Antica Akragas all’Agrigento Innovativa”

Nella splendida cornice del Teatro Pirandello di Agrigento, venerdì 25 giugno alle ore 17.00, sarà presentato l'evento "Dall'Antica Akragas all'Agrigento Innovativa". Alla presenza di ...

Catanzaro e Ciancio: “La biblioteca dell’Ars è fruibile dal pubblico”

I deputati regionali del Partito Democratico, Michele Catanzaro, e Gianina Ciancio, del Movimento 5 Stelle, rispettivamente presidente e componente della Commissione vigilanza sulla Biblioteca...

Recent Comments