Home Cronaca La Dia prospetta la "mafia 2.0"

La Dia prospetta la “mafia 2.0”

Secondo la relazione semestrale della Direzione investigativa antimafia, appena pubblicata, “dopo la morte di Totò Riina non pare ancora attribuibile ad alcuno la guida di Cosa Nostra. E’ ancora imprescindibile il ruolo di Matteo Messina Denaro, per quanto – si legge ancora nella relazione – si colgano segnali interessanti rispetto ad una lenta ma progressiva minore pervasività operativa della sua leadership”. E la Dia aggiunge: “Si prospetta la formale apertura di una nuova epoca, quella della mafia 2.0, sempre più al passo con i tempi, che confermerà definitivamente la strategia della sommersione. Conseguentemente non dovrebbero profilarsi guerre di mafia per sancire la successione di Riina. Appare, infatti, superata per sempre, l’epoca della mafia violenta, che ha ceduto il passo a metodi volti a prediligere le azioni sottotraccia e gli affari, sovente realizzati attraverso sofisticati meccanismi collusivi e corruttivi. E’ ipotizzabile la possibilità di un accordo tra i capi più influenti per ricostituire una sorta di ‘cabina di regia’, simile ma diversa dalla Commissione provinciale, intesa quale organismo unitario di vertice, con un prevedibile ritorno in scena dei ‘palermitani’. Le indagini evidenziano che la nuova mafia è sempre più silente e mercatistica, privilegiando un modus operandi collusivo e corruttivo: gli accordi affaristici non sono stipulati per effetto di minacce o intimidazioni, ma sono il frutto di patti basati sulla reciproca convenienza. Tra i settori ad alto rischio di corruzione c’è quello dei trasporti marittimi, destinatario di ingenti finanziamenti pubblici, anche comunitari”.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Comune Agrigento, Spataro rilancia il confronto “verità” in Aula

Il consigliere comunale del movimento "Onda" di Agrigento, Pasquale Spataro, interviene ancora nel merito del recente scontro nella maggioranza di centrodestra tra Forza Italia...

A Cammarata domenica il “Casalicchio Music Brunch”

Per sfuggire al caldo e festeggiare l’inizio dell’estate, l’Agriturismo Casalicchio, in contrada Casalicchio, a Cammarata, ha organizzato un fine settimana di musica a bordo...

“Montante”, botta e risposta tra Fava e Musumeci

Dalle dichiarazioni appena rese al processo d’Appello sul cosiddetto “Sistema Montante” da Antonello Montante sono emerse frequentazioni tra lui e il presidente Musumeci assidue...

Al Kaos lunedì prossimo 28 giugno “Caddi come una lucciola”

Lunedì prossimo, 28 giugno, in occasione dei 154 anni dalla nascita di Luigi Pirandello, ad Agrigento, al Kaos, nei pressi della casa natale dello...

Recent Comments