Home Cronaca Sea e Iseda insorgono contro il Comune di Canicattì

Sea e Iseda insorgono contro il Comune di Canicattì

Sono insorte polemiche intorno alla gestione del servizio di nettezza urbana a Canicattì. Le imprese già impegnate nel servizio, Sea e Iseda, protestano perché – spiegano – il Comune di Canicattì non le ha pagate da un anno, e adesso, dal 9 febbraio in poi, ha affidato provvisoriamente il servizio ad un’altra impresa. Sea e Iseda aggiungono: “L’ultima fattura che il Comune di Canicattì ci ha pagato per servizi resi risale al febbraio del 2017, quindi un anno addietro. Da allora ad oggi il Comune ci deve 1 milione e 200mila euro oltre gli interessi di mora. Noi come imprese nei giorni scorsi avevamo comunicato l’intenzione di avvalerci dell’eccezione di inadempimento disponendo la sospensione momentanea del servizio fino al pagamento di almeno parte del credito vantato. Il Comune ha invece deciso di affidare il servizio ad altri. Abbiamo scritto al Prefetto di Agrigento Caputo, alla Procura della Corte dei Conti e all’Autorità nazionale anti-corruzione per far presente la situazione e quanto si sta verificando nel settore rifiuti. Ci chiediamo come sarà pagata l’impresa a cui è stato affidato il servizio al posto nostro. Insomma, se per noi soldi non ce ne sono, come possono essere trovati per pagare altri? Questa impresa lavorerà gratis o accetterà di essere pagata fra un anno?”.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Da ieri via libera ai matrimoni con tanto di trattenimento. Oggi, al Vg delle 14:05, le impressioni di una coppia agrigentina

Da ieri via libera ai matrimoni con tanto di trattenimento. Oggi, al Vg delle 14:05, le impressioni di una coppia agrigentina.

“Caso Forza Italia”, l’intervento degli assessori comunali di Agrigento

Il vicesindaco di Agrigento, Aurelio Trupia, e gli assessori Marco Vullo, Giovanni Vaccaro, Roberta Lala, Francesco Picarella e Gerlando Principato intervengono a seguito dell'intervento...

Il Pizzaiolo Diego Gaetano Lo Bue, conquista le ambite 3 Stelle di Peperoncino Rosso

Ancora un altro successo per Diego Gaetano Lo Bue, che riceve ben 3 stelle dalla Guida Peperoncino Rosso. Un grande traguardo per il pizzaiolo...

Offese il ministro Lamorgese, condannato De Luca

Il sindaco di Messina, Cateno De Luca, è stato sanzionato per avere offeso il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, in occasione della polemica insorta nei...

Recent Comments