Home Cronaca MareAmico: "Idea folle per la Scala dei Turchi" (video intervista)

MareAmico: “Idea folle per la Scala dei Turchi” (video intervista)

L’associazione ambientalista MareAmico di Agrigento rileva che, a due mesi dalla chiusura di un’ampia parte, nulla è stato compiuto a contenimento del rischio crolli per restituire alla fruizione la Scala dei Turchi a Realmonte. Claudio Lombardo, coordinatore di MareAmico, afferma: “Ciò che è accaduto è un fenomeno naturale: l’acqua piovana, nel tentativo di aprirsi un varco lungo la parete di marna, si è diffusa in ruscellamento, causando i crolli. Per il recupero della sicurezza sarebbe stato sufficiente utilizzare subito e per poco tempo una squadra di rocciatori, come avviene abitualmente in montagna, per effettuare un ‘disgaggio’, al fine di favorire la caduta controllata dei massi in equilibrio instabile. Poi, a medio termine, sarebbe stato opportuno definire un progetto a più ampio respiro, dopo studi appropriati e monitoraggi continui. E invece, dopo due mesi di inutile attesa, il sindaco di Realmonte propone, per un monumento candidato patrimonio dell’umanità, la costruzione di una passerella in legno. E’ una follia: un bene paesaggistico come la Scala dei Turchi, che tutto il mondo ci invidia, verrebbe trattato come una trazzera di periferia, senza alcun rispetto e programmazione. MareAmico lancia un appello a tutti gli Enti che dovrebbero autorizzare tale progetto a non autorizzarlo. Capitaneria di porto, il Demanio marittimo, la Soprintendenza e la Regione Sicilia non si possono rendere complici di tale nefandezza”. (In proposito oggi al Videogiornale di Teleacras è in onda un’intervista allo stesso Claudio Lombardo)

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

“Diffamazione”, assolto il deputato regionale Sergio Tancredi

La Corte d’Appello ha assolto il deputato regionale, Sergio Tancredi, imputato di diffamazione a danno dell’ex collega Antonio Venturino, già vice presidente dell’Assemblea Regionale...

Denise: ex pm Angioni indagata per false dichiarazioni

L'ex pubblico ministero di Marsala, Maria Angioni, tra le prime che indagò sulla scomparsa, l’1 settembre del 2004, a Mazara del Vallo, ...

“Girgenti Acque”, otto fermi

Associazione a delinquere finalizzata alla commissione di numerosi illeciti: eseguiti otto provvedimenti di fermo di indiziato di delitto. Tra i destinatari anche l'imprenditore Marco...

Canicattì, anziana subisce scippo

I Carabinieri della Compagnia di Canicattì indagano a seguito dello scippo subito da una donna di 83 anni, nel centro storico, nel quartiere Borgalino,...

Recent Comments