Home Flash Nettezza urbana a Naro, Confael proclama stato di agitazione

Nettezza urbana a Naro, Confael proclama stato di agitazione

Il sindacato Confael ha proclamato lo stato di agitazione dei lavoratori della Srr nettezza urbana al Comune di Naro. Il segretario provinciale Confael, Manlio Cardella, spiega il perché: “Perché i lavoratori sono stati sfrattati dal cantiere in cui hanno sinora avuto sede e sono stati trasferiti nell’inusuale sito del campo sportivo di Naro”. I lavoratori Rsu, Giuseppe Piazza e Vincenzo Riccobene, aggiungono: “Contestiamo che a fare le spese delle ampie falle del sistema di governo della gestione dei rifiuti siano ancora una volta gli operatori ecologici dipendenti della Srr Ato 4 Agrigento est. Gli operatori ecologici e i relativi automezzi da ieri si trovano allocati dal Comune di Naro all’aperto ed all’addiaccio, nell’area di pertinenza del campo sportivo”. Cardella conclude e sottolinea: “La tutela della salute dei lavoratori parte dalla salubrità e da idonee condizioni dell’ambiente di lavoro”.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

“Epocale riforma del Turismo”

Dopo 50 anni il governo Musumeci presenta la prima proposta di riforma della legge sul Turismo in Sicilia. Le novità e l’intervento dell’assessore Messina. In...

A fuoco barca con 13 turisti al largo Trapani, nessun ferito

Tredici turisti bolognesi, dieci adulti e tre bambini, sono stati tratti in salvo dagli equipaggi di due motovedette della Guardia Costiera di Trapani dopo...

Rissa a Porto Empedocle: tre arrestati, tra cui una donna, e un sedicenne denunciato

Si sono picchiati a calci, pugni e schiaffi, e i quattro coinvolti nella rissa, hanno utilizzato anche dei mattoni. E’ successo nella serata di...

Covid, altri 183 positivi nelle ultime 24 ore

I nuovi positivi registrati in Sicilia sono 183, su 6.797 tamponi processati, con una incidenza al 2,7%. L’Isola è al secondo posto in Italia,...

Recent Comments