Home Cronaca Altro fotomontaggio criminale a danno di Agrigento

Altro fotomontaggio criminale a danno di Agrigento

A danno dell’immagine della città di Agrigento, dopo la purtroppo celebre foto scattata da sud della collina dei Templi soffocata dal cemento, ancora un fotomontaggio “criminale”, tra virgolette (ma non più di tanto tra virgolette), imperversa sulla stampa nazionale. E ciò è ancora più grave perché l’ennesimo fotomontaggio, che ritrae le colonne del tempio d’Ercole a ridosso dei palazzoni ( ! punto esclamativo) è pubblicato tra le pagine di un inserto culturale ( ! altro punto esclamativo), “La lettura”, di un quotidiano nazionale di elevatissimo profilo storico e di contenuti, il “Corriere della Sera”. Il sindaco di Agrigento, Calogero Firetto, e l’ufficio legale del Comune, hanno ottime e fondate ragioni per promuovere un’azione legale a difesa della città dei Templi, patrimonio dell’Umanità tra i meglio conservati al mondo, ancor più perché il fotomontaggio “criminale” è stato accompagnato da una descrizione sommaria altrettanto “criminale”, falsa, tendenziosa, lesiva e diffamatoria. E’ stato scritto: “Il patrimonio saccheggiato… Agrigento: nella città siciliana l’edilizia residenziale cresce in modo selvaggio a ridosso di una meraviglia famosa in tutto il mondo come la Valle dei Templi”.

E in riferimento alle possibili “discettazioni filosofiche” su che trattasi di fotomontaggio o non di fotomontaggio, la foto è da ritenersi oggettivamente tale perché, utilizzando un filtro, un obiettivo particolare o comunque altro sistema, sono stati posti sullo stesso fuoco due elementi diversi distanti, ponendoli ingannevolmente sullo stesso piano equidistante. Il risultato raggiunto è quindi una “montatura”, una sovrapposizione di falsa equidistanza focale a fronte invece di una profonda diversa distanza sostanziale.

https://www.instagram.com/p/BfQoEiMFuug/

Angelo Ruoppolohttps://www.teleacras.it
Giornalista professionista, di Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune: Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, ancora con Rai 2 in Viaggio nell'Italia del Giro, e con Radio 105 nello Zoo di Radio 105. Più volte è stato presente e citato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. Il sosia di Ruoppolo, Angelo Joppolo, alias Alessandro Pappacoda, è stato il protagonista della fortunata e gettonata rubrica “Camera Zhen”, in onda su Teleacras, e del film natalizio “Gratta e scappa”, con una “prima” affollatissima al Cine Astor di Agrigento. I suoi video su youtube contano al marzo 2021 oltre 25 milioni di visualizzazioni complessive. Indirizzo mail: angeloruoppolo@virgilio.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Incidente mortale a Sciacca: muore un uomo di Canicattì

Un’autovettura Mercedes, per cause ancora in corso d’accertamento, è precipitata dal viadotto del torrente Bagni, a poche centinaia di metri dall’abitato di Sciacca. Il...

Covid: in Sicilia 183 nuovi positivi, cinque i decessi

Sono 183 i nuovi positivi al Covid 19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore, su 13.525 tamponi processati, con una incidenza che torna...

Il Consorzio Universitario di Agrigento ospita Aldo Cazzullo

Nell’ambito delle iniziative culturali promosse dal Consorzio universitario di Agrigento, lunedì prossimo, 21 giugno, alle ore 10:30, nell’auditorium “Rosario Livatino”, il Consorzio, in collaborazione...

Truffa on line a danno della parrocchia di Calamonaci, denunciato

I Carabinieri della stazione di Calamonaci, in provincia di Agrigento, dopo avere ricevuto la querela da parte di un giovane di 20 anni attivo...

Recent Comments