Home Cronaca Sciacca, la marcia in città dopo l'avvelenamento dei cani

Sciacca, la marcia in città dopo l’avvelenamento dei cani

Si è svolta a Sciacca la manifestazione organizzata dalla Confederazione delle associazioni animaliste dopo l’avvelenamento di una trentina di cani randagi in contrada Muciare. A sfilare in corteo lungo le strade del centro storico sono state circa trecento persone, giunte nella cittadina da ogni parte della Sicilia. I manifestanti hanno protestato contro i ritardi e le omissioni degli enti pubblici nei confronti delle necessarie misure volte a fronteggiare l’emergenza randagismo. “Vogliamo giustizia, chi ha ucciso i randagi deve essere individuato”, ha sottolineato Salvatore Libero Barone, responsabile dell’organizzazione del corteo.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

In Sicilia positivi tornano a crescere, è prima

Sono 133 i nuovi positivi al Covid19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore su 13.310 tamponi processati, con una incidenza che risale allo...

Agrigento, la Provincia premia i volontari anti-covid

Ad Agrigento, domani, mercoledì 23 giugno, alla Provincia, nella Sala Giglia, alle ore 16, saranno consegnati gli attestati di riconoscimento alle associazioni di Protezione...

Agrigento, Miccichè accoglie le dimissioni di Costanza Scinta. Intervista al Vg

Al Comune di Agrigento, dopo averle congelate, il sindaco, Franco Miccichè, ha adesso accolto e protocollato le dimissioni dell’assessore ai lavori pubblici, Antonino Costanza...

‘Servire Agrigento’: “In città una scultura per Marco Pantani”

Il coordinatore provinciale del movimento “Servire Agrigento”, Raul Passarello, ha proposto al sindaco Miccichè di promuovere un concorso di idee per la realizzazione di...

Recent Comments