Home Flash A Favara la ConfCommercio annuncia il divieto di panificare alla Domenica

A Favara la ConfCommercio annuncia il divieto di panificare alla Domenica

Da sinistra Gero Niesi, Alfonso Valenza e Antonio Sorce
Anche a Favara è stato recepito quanto impone la recente normativa sul divieto di panificare alla domenica, in ragione della ricorrenza della giornata di riposo settimanale. ConfCommercio di Favara annuncia che, a seguito di alcune riunioni, si è deciso di non panificare la domenica. Gli incontri si sono svolti in presenza di Gero Niesi, presidente delegazione Favara, Antonio Sorce, in rappresentanza della delegazione di Confcommercio Favara, del presidente provinciale di Confcommercio, Francesco Picarella, del suo vice Alfonso Valenza, e del direttore provinciale di Confcommercio Enzo Cipolla. Confcommercio, sezione di Favara, sollecita adesso maggiori controlli da parte degli organi competenti sulla vendita abusiva di pane effettuata da ambulanti “porta a porta”. Lo stesso Niesi afferma: “Siamo contenti dei risultati raggiunti a Favara. Il decreto, va ricordato, punta a qualificare l’intera categoria dei panificatori e a stabilirne i requisiti professionali. Si tratta quindi di un passo in avanti, perché l’attività finora poteva essere svolta da chiunque anche senza alcuna qualifica. E’ necessario regolamentarla per tutelare i consumatori, venendo però incontro alle esigenze degli operatori del settore che vanno tutelati anche attraverso controlli efficaci”.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Covid: in Sicilia 85 i nuovi positivi, due i decessi

Sono 85 i nuovi positivi al Covid19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore su 16.096 tamponi processati, con una incidenza che scende allo...

“Servizio non soddisfacente”, una famiglia non paga il contro in un agriturismo

A Caltanissetta, in un agriturismo, è accaduto che una famiglia, che aveva appena festeggiato la prima comunione della figlia, ha ritenuto non soddisfacente il...

Il Giudice del Lavoro di Sciacca riconosce un risarcimento ad un forestale di Burgio

Nel lontano 1996, il Legislatore Regionale, al fine di soddisfare le esigenze di conservazione e difesa del patrimonio boschivo, aveva provveduto a creare dei...

La pandemia coronavirus nell’Agrigentino, i dati in dettaglio

La pandemia coronavirus nella provincia agrigentina, e i dati in dettaglio secondo il bollettino quotidiano dell’Azienda sanitaria provinciale. Sono 10 i nuovi casi positivi...

Recent Comments