Home Cronaca Traffico di beni archeologici siciliani, 23 arrestati tra cui 6 agrigentini

Traffico di beni archeologici siciliani, 23 arrestati tra cui 6 agrigentini

I Carabinieri del Comando tutela patrimonio culturale, con il coordinamento della Procura di Caltanissetta, Europol ed Eurojust, hanno sgominato un traffico internazionale di beni archeologici provenienti da scavi clandestini in Sicilia. Sono stati recuperati oltre 3mila reperti del valore di 20 milioni di euro. L’operazione, intitolata “Demetra”, avrebbe smantellato un’organizzazione criminale transnazionale arrestando 23 persone tra Italia, Regno Unito, Germania e Spagna. E’ stata eseguita un’ordinanza di applicazione di misure cautelari emessa dal Tribunale di Caltanissetta. Gli indagati avrebbero allestito un gruppo criminale transnazionale che, da anni, avrebbe gestito un ingente traffico di beni archeologici provento di scavi clandestini in Sicilia e destinati all’illecita esportazione all’estero. Tra i 23, gli agrigentini in carcere sono: Matteo Bello, 61 anni, Luigi Giuseppe Grisafi, 64 anni, Calogero Ninotta, 39 anni, e Gaetano Romano, 58 anni, tutti di Ravanusa. E poi Francesco Giordano, 71 anni, di Campobello di Licata. Agli arresti domiciliari, invece, è stato ristretto Calogero Stagno, 51 anni, di Favara.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Incidente stradale, morto un ragazzo di 17 anni

A Palermo un ragazzo di 17 anni, Salvatore Serio, di Villabate, è morto vittima di un incidente stradale avvenuto in via Messina Montagne. Il...

Amministrative, si presenta la lista “Liberi e forti” a Canicattì

Verso le elezioni Amministrative del 10 e 11 ottobre. Oggi, sabato 25 settembre, a Canicattì, nei locali della Ludoteca Sbirulandia Park in via Diaz...

Il Panathlon club di Agrigento ha celebrato la Settimana Europea dello Sport

Il Panathlon club di Agrigento ha celebrato al PalaMoncada a Porto Empedocle la Settimana Europea dello Sport. E’ stato scelto un luogo simbolo dello...

Agrigento, l’ex sindaco Firetto solleva diversi interrogativi

L’ex sindaco di Agrigento, e consigliere comunale, Calogero Firetto, solleva diversi interrogativi, e afferma: “Che fine hanno fatto gli interventi previsti su Piazza Vittorio...

Recent Comments