Home Cronaca Spari a Favara, condannato empedoclino

Spari a Favara, condannato empedoclino

Ad Agrigento, al palazzo di giustizia, lo scorso 28 giugno la pubblico ministero, Gloria Andreoli, a conclusione della requisitoria, ha invocato la condanna a 10 anni di carcere per tentato omicidio a carico di Gaetano Volpe, 51 anni, di Porto Empedocle, pescatore, giudicato in abbreviato. Il 13 aprile del 2017 Volpe avrebbe sparato contro un disoccupato di 31 anni, innanzi ad un bar, a Favara, in via Agrigento. Il 31enne è stato ferito solo di striscio all’addome. Ebbene, adesso il giudice per le udienze preliminari, Francesco Provenzano, condividendo le tesi dei difensori di Volpe, gli avvocati Rosario Fiore e Raimondo Tripodo, ha condannato Gaetano Volpe a 3 anni e 6 mesi di reclusione, non per tentato omicidio ma per minaccia aggravata dall’uso dell’arma, allorchè non avrebbe avuto intenzione di ucciderlo ma solo di intimorirlo.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Porto Empedocle, inaugurato lo stadio Collura

È stato un bel sabato per Porto Empedocle. Una promessa fatta in campagna elettorale, cinque anni fa, dall'attuale sindaco, Ida Carmina, mantenuta. È stato...

Licata, salvati in extremis due bagnanti

A causa delle condizioni meteo proibitive e di corrente, non erano riusciti a far rientro sull’arenile.  Il personale dell’Ufficio circondariale marittimo – Guardia costiera...

Covid, 422 nuovi positivi nelle ultime 24 ore in Sicilia

Sono 422 (due in meno rospetto a ieri) i nuovi casi di Covid19 registrati nelle ultime 24 ore nell'isola a fronte di 10.771 tamponi...

Covid, in Sicilia oltre 400 nuovi contagi, ma la situazione migliora

Arrivano altre buone notizie sul fronte Coronavirus in Sicilia, con numeri da zona bianca. I nuovi casi positivi di Covid-19 registrati nelle ultime 24...

Recent Comments