Home Cronaca Canicattì, arresto per tentata estorsione e ricettazione

Canicattì, arresto per tentata estorsione e ricettazione

Simone Gennaro
I poliziotti del Commissariato di Canicattì, coordinati dal vice questore, Cesare Castelli, hanno arrestato Simone Gennaro, 18 anni, di Canicattì, sorpreso in flagranza di reato di tentata estorsione e ricettazione. Gennaro è stato colto all’atto di ottenere da una donna del denaro in cambio della restituzione di un telefono cellulare appena rubato nell’abitazione di lei. Sul luogo dell’arresto i poliziotti hanno rivenuto un computer tablet, anch’esso rubato nella stessa abitazione. Il computer è stato restituito alla donna. Del cellulare, invece, non vi è, al momento, alcuna traccia. Gennaro è ristretto ai domiciliari.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Porto Empedocle: al via i lavori per rendere agibile lo stadio Collur. Oggi al Che l’intervista al sindaco Carmina

Al via oggi i lavori per rendere agibile lo stadio Collura di Porto Empedocle. Sopralluogo stamani del sindaco,Ida Carmina accompagnata per l'occasione dalla vicesindaco Libra...

Mudia, in mostra antichi libri liturgici della Chiesa agrigentina. Intervista al Vg

Al Mudia, il Museo diocesano di Agrigento, nella Cattedrale e nella biblioteca del Seminario, sono in esposizione antichi libri liturgici della Chiesa agrigentina, risalenti...

Agrigento, attivato il servizio di assistenza agli studenti disabili

Alcuni giorni addietro, come pubblicato, il vice presidente provinciale del Codacons di Agrigento, Giuseppe Di Rosa, ha diffuso la lettera ricevuta dalla madre di...

I Carabinieri visitano una Rsa a Canicattì, gli esiti dell’ispezione

I Carabinieri del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Palermo, supportati dai colleghi della Compagnia di Canicattì, hanno concluso i controlli tecnico-amministrativi nei confronti di...

Recent Comments