Agrigento, morto l’anziano ustionato al Villaggio Mosè

0
2

Ad Agrigento la notte dello scorso 18 giugno i Vigili del fuoco del comando provinciale intervennero al Villaggio Mosè a rimedio di un incendio in un appartamento in via Brancati. Un anziano di 81 anni, Pietro Umberto Favata, che sarebbe stato intento a cucinare, subì gravi ustioni ed è stato ricoverato prima ad Agrigento all’ospedale “San Giovanni di Dio” e poi al “Civico” a Palermo dove adesso è morto.