Home Flash "Disabili gravissimi", dopo le minacce dell'assessore, le Asp pagano

“Disabili gravissimi”, dopo le minacce dell’assessore, le Asp pagano

E’ in fase di soluzione il ritardo nell’erogazione degli assegni mensili ai disabili gravissimi in Sicilia. L’assessore regionale alla Sanità, Ruggero Razza, ha minacciato i signori a capo delle Aziende sanitarie: “O sbloccate le procedure entro 5 giorni oppure sarete rimossi”. E così i signori a capo delle Aziende sanitarie hanno iniziato a lavorare, invitando i propri uffici amministrativi a lavorare altrettanto per sbloccare subito le prime quattro mensilità, da gennaio ad aprile. Sono state quasi ultimate le procedure di pagamento per i 10mila disabili gravissimi siciliani che da gennaio aspettano l’assegno regionale da 1.500 euro al mese. Bisognerà attendere solo qualche giorno prima che l’importo sia materialmente accreditato sui conti bancari, per i tempi tecnici del bonifico. Lo stesso assessore Razza commenta: “I dati delle Aziende sanitarie, aggiornati al 13 luglio, sono confortanti, e danno merito alle aziende sanitarie della Regione di aver superato con tempestività le difficoltà che hanno impedito a oggi un andamento regolare dei pagamenti degli importi agli aventi diritto, com’è essenziale che avvenga nel rispetto dei malati. Qualche rallentamento si registra solo dove non sono stati forniti i documenti o non sono stati sottoscritti i patti di cura”.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Il caso “Acqua a Fontanelle”, l’intervento del comitato “Fontanelle Insieme”

Ad Agrigento l’acqua erogata dal serbatoio di Fontanelle non è risultata conforme ai parametri di potabilità, e ne è stata sospesa l’erogazione. Poi, il...

“Trattativa”, l’intervento dell’avvocato Milio per Mario Mori

In occasione dell’ultima udienza dibattimentale al processo d’Appello sulla presunta “trattativa” Stato – mafia, che si svolge a Palermo, è intervenuto l’avvocato Basilio Milio,...

Blitz di Legambiente alla discarica abusiva a Naro

“Liberi dai veleni”. Nel giorno in cui ricorre l’anniversario dell’omicidio del giudice Rosario Livatino, Legambiente Sicilia ed il circolo Legambiente Rabat di Agrigento hanno...

Non sono abusivi gli immobili in zona B nella Valle dei Templi risalenti a prima del 1985

Il Tar Palermo, con recentissime ordinanze cautelari, in accoglimento delle difese degli Avvocati Girolamo Rubino, Vincenzo Airo’ e Rosario De Marco Capizzi, ha sospeso...

Recent Comments