Home Cronaca Licata, "Carte false" in Cassazione

Licata, “Carte false” in Cassazione

Il 29 marzo del 2012 è stato il giorno del maxi blitz dei Carabinieri e delle Procure di Agrigento e Catania cosiddetto “Carte False”: spaccio di droga e truffa alle Finanziarie. 52 misure cautelari, soprattutto a Licata, tra cui 43 arresti. Adesso la Cassazione ha confermato le condanne, fino a 15 anni di reclusione, emesse dalla Corte d’Appello rendendole definitive per Salvatore Mangione, Valeria Spanò, Antonino Arcidiacono, Dario Trigona, Giuseppe Ruscica, Gaetano Annatelli, Francesco Balsamo, Ottavio Pezzino, Salvo Musumeci e Luciano La Rocca. E’ stato invece assolto, per intervenuta prescrizione, Pasquale Alessandro Salemi difeso dagli avvocati Silvio Miceli e Daniele Re.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Agrigento, “acqua”, ok dal serbatoio Forche Rupe Atenea

Il sindaco di Agrigento Francesco Miccichè ha revocato con ordinanza n.125 del 24/09/2021, l’ordinanza n.123 del 16/9/2021 avente per oggetto: Segnalazione di acqua destinata...

Cga: ok a ricorso Rino Cirami. Ancora condannato Comune Terme Vigliatore

Nel 2014, il dott. Melchiorre Cirami, magistrato in quiescenza ed ex senatore della Repubblica, già nominato presidente e poi commissario straordinario con funzioni di...

Sentenza “Trattativa”, l’intervento di Cafiero De Raho

Il procuratore nazionale antimafia, Federico Cafiero De Raho, è intervenuto a seguito della sentenza d’Appello emessa a Palermo al processo sulla presunta “trattativa” Stato-mafia,...

Docente no-vax positivo al Covid a Sciacca, otto classi a casa

A Sciacca coinvolge 8 classi dell’istituto comprensivo “Mariano Rossi” l’accertata positività di un docente di Religione, dichiaratamente no-vax, come rivelano i post pubblicati sulla...

Recent Comments