Home Cronaca Serrati controlli dei Carabinieri a Favara, gli esiti

Serrati controlli dei Carabinieri a Favara, gli esiti

Il Comando provinciale dei Carabinieri di Agrigento, diretto dal colonnello Giovanni Pellegrino, ha predisposto un serrato controllo del territorio di Favara. I militari della Compagnia di Agrigento e della Tenenza di Favara hanno identificato un centinaio di persone e oltre 150 veicoli. Tra l’altro, è stata scoperta un’autorimessa abusivamente adibita a salone di barbiere senza alcuna autorizzazione. L’improvvisato barbiere, di 30 anni, è stato denunciato, e poi arrestato per furto aggravato perché si è allacciato abusivamente alle rete elettrica pubblica. E’ stata arrestata anche una donna, una casalinga di 57 anni, per allaccio abusivo alla rete pubblica di un appartamento dove i Carabinieri sono intervenuti per sedare una lite condominiale. Inoltre, nella zona industriale di Favara i Carabinieri, in collaborazione con i colleghi del Nucleo Tutela Lavoro, nell’ambito di attività ispettive a riscontro del rispetto della normativa a tutela dei lavoratori, hanno denunciato e multato per circa 9mila euro i titolari di due aziende che hanno installato sistemi di video sorveglianza dei lavoratori non preventivamente autorizzati. In un’altra azienda di distribuzione alimentare è stato anche scovato un lavoratore in nero.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Covid: in Sicilia 85 i nuovi positivi, due i decessi

Sono 85 i nuovi positivi al Covid19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore su 16.096 tamponi processati, con una incidenza che scende allo...

“Servizio non soddisfacente”, una famiglia non paga il contro in un agriturismo

A Caltanissetta, in un agriturismo, è accaduto che una famiglia, che aveva appena festeggiato la prima comunione della figlia, ha ritenuto non soddisfacente il...

Il Giudice del Lavoro di Sciacca riconosce un risarcimento ad un forestale di Burgio

Nel lontano 1996, il Legislatore Regionale, al fine di soddisfare le esigenze di conservazione e difesa del patrimonio boschivo, aveva provveduto a creare dei...

La pandemia coronavirus nell’Agrigentino, i dati in dettaglio

La pandemia coronavirus nella provincia agrigentina, e i dati in dettaglio secondo il bollettino quotidiano dell’Azienda sanitaria provinciale. Sono 10 i nuovi casi positivi...

Recent Comments