Home Cronaca Detenuto agrigentino ingoia cellulari per introdurli in carcere

Detenuto agrigentino ingoia cellulari per introdurli in carcere

Un detenuto di Agrigento, S G sono le iniziali del nome, 50 anni, al rientro in cella nel carcere di Trapani dopo un permesso premio, ha tentato di introdurre con sé quattro micro telefonini cellulari ingoiandoli. Si tratta dei cosiddetti tiny phone, di centimetri 5,2 per 2. Il tentativo è stato sventato grazie al manta ray, che è un rilevatore di telefoni cellulari, scoperti nell’addome del cinquantenne che è stato posto precauzionalmente in isolamento.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Ad Agrigento domenica 10 ottobre si corre la Mezza Maratona della Concordia

Ad Agrigento, giovedì 7 ottobre, al Palazzo Filippini, in via Atenea, sarà presentata in conferenza la 17esima edizione della Mezza Maratona della Concordia...

Umile (Udc) sulla riforma della Giustizia

Il Coordinatore provinciale del Dipartimento Giustizia di Agrigento dell’Udc, Giovanni Umile, interviene nel merito della riforma della Giustizia ritenendo prioritario risolvere il problema dei...

La solidarietà della Cimino (M5S) a Colletti (Cgil)

La deputata nazionale del Movimento 5 Stelle, Rosalba Cimino, esprime solidarietà al sindacalista della Cgil agrigentina, Franco Colletti, al quale ignoti anno tagliato 40...

L’atto criminoso contro Franco Colletti: la solidarietà dalla Cgil agrigentina

Come già pubblicato, a Sciacca, in contrada Nadore, una mano ignota ha tagliato 40 piante di ulivo a danno del proprietario, il componente della...

Recent Comments