Europee e liste, ok PD e M5S (video)

0
5

Mercoledì 17 aprile scade il termine di presentazione delle liste per le elezioni Europee. Ecco i candidati in Sicilia e Sardegna del Movimento 5 Stelle e del Partito Democratico.

La lista dei candidati del Partito Democratico alle prossime elezioni Europee del 26 maggio per la circoscrizione Isole, quindi Sicilia e Sardegna, la presenta il segretario regionale del Partito Democratico, Davide Faraone, che annuncia: “Ottima lista, niente correnti, più donne che uomini. Renziani? Zingarettiani? Calendiani? No, alle Europee ci sarà la lista del Pd. Inutile lo sport di guardarla in controluce per capire chi appartiene a chi. C’è gente fresca, bella e sarà un piacere fare la campagna elettorale. Il tema non sarà la competizione tra le correnti del Pd, di cui non frega niente a nessuno, ma come arginiamo i gialloverdi che stanno distruggendo il Paese. Quindi, ci sarà Caterina Chinnici, eurodeputata uscente, che corre per continuare l’ottimo lavoro sul fronte della legalità, Michela Giuffrida, che ha fatto bene a Bruxelles e che, in questi anni, ha lavorato per far contare di più la Sicilia in Europa, ci sarà Pietro Bartolo, medico di Lampedusa, simbolo di un’Isola solidale, accogliente. In lista anche Mila Spicola, insegnante e da sempre impegnata sui temi del diritto allo studio, dell’abbandono scolastico e delle periferie. C’è Attilio Licciardi, ex sindaco di Ustica e dirigente di primo piano della sinistra siciliana. Virginia Puzzolo, ricercatrice della Commissione europea nel campo dell’aerospazio, e Leonardo Ciaccio, straordinario sindaco di Sambuca di Sicilia, Borgo dei Borghi 2016. E poi, il sardo in lista è Andrea Soddu, sindaco di Nuoro. Ecco la lista del Pd, una squadra che parla alla società civile e non ai ras delle preferenze, che interpreta fino in fondo la voglia di novità, di cambiamento, di nuova politica. Con i nostri candidati gireremo comune per comune, racconteremo il nostro programma per una nuova Europa e per una Sicilia che conti di più” – conclude Davide Faraone. E poi, altra lista ormai definita è del Movimento 5 Stelle. Capolista in Sicilia e Sardegna sarà una sarda. Si tratta di Alessandra Todde, 49 anni, di Nuoro, amministratore delegato di Olidata. Alessandra Todde ha due lauree, in Scienze dell’informatica e Ingegneria, ed è tra le 50 donne italiane più influenti nel mondo della tecnologia. Luigi Di Maio, che candida cinque donne come capolista nelle cinque Circoscrizioni in Italia, non avrebbe trovato nessuna donna in Sicilia, dove nessuno intenderebbe ostacolare Ignazio Corrao, eurodeputato uscente e più votato alle “Europarlamentarie” del Movimento 5 Stelle con 2839 voti sulla piattaforma Rousseau. L’altro candidato sardo in lista è Donato Forcillo. Gli altri sono siciliani: insieme a Corrao, Dino Giarrusso, Flavia Di Pietro, Matilde Montaudo, Antonio Brunetto e Antonella Corrado.

Articolo precedenteTra partecipazione e cambiamento (video interviste)
Articolo successivo“Artemisia”, liberi tutti
Giornalista professionista, di Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune : Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, ancora con Rai 2 in Viaggio nell'Italia del Giro, e con Radio 105 nello Zoo di Radio 105. Più volte è stato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. I suoi servizi sono, quotidianamente, pubblicati e tradotti da siti anche non italiani, utilizzando i video youtube, con milioni di visualizzazioni complessive. Indirizzo mail: angeloruoppolo[at]virgilio.it