Home Cronaca Ignazio Cutrò aderisce all'associazione "In movimento per la Legalità"

Ignazio Cutrò aderisce all’associazione “In movimento per la Legalità”

Il presidente dell’Associazione nazionale testimoni di Giustizia, Ignazio Cutrò, ha aderito all’associazione antimafia “In movimento per la Legalità”. Lo stesso Cutrò afferma: “Ringrazio l’associazione ‘In movimento per la legalità’ e mi auguro sempre che non venga lasciato più solo nessun imprenditore che denuncia le mafie. Spero che la politica prenda coscienza che il contrasto alle mafie è una priorità per questo Paese. Per quanto ci riguarda noi faremo mille volte il nostro dovere di denunciare la criminalità organizzata, perchè lo Stato siamo noi cittadini, ma non è accettabile che una persona che difende le istituzioni nelle aule dei tribunali venga lasciato al suo destino, mettendo in pericolo non soltanto la sua vita ma pure quella dei suoi familiari”. E il presidente nazionale di “In movimento per la legalità”, il giornalista Nino Randisi, dichiara: “Siamo onorati dell’adesione di Ignazio Cutrò, certi che la sua battaglia è dalla parte giusta, così come lo è quella delle sorelle Napoli di Mezzojuso che hanno deciso anche loro di aderire alla nostra associazione antimafia”.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Catanzaro: “Musumeci intervenga sulla crisi della pesca”

A margine della manifestazione di protesta a Mazara del Vallo dei pescatori delle marinerie siciliane contro le politiche dell’Unione Europea, il deputato regionale del...

Anche i pescatori di Sciacca hanno protestato a Mazara del Vallo

Anche una delegazione di pescatori di Sciacca ha partecipato a Mazara del Vallo alla manifestazione dei pescatori delle marinerie siciliane contro le politiche dell’Unione...

Italexit, incarico regionale a Giusi Bonvissuto

A Giusi Bonvissuto, operatrice nel settore turistico da oltre 10 anni ad Agrigento, è stato assegnato da Italexit Sicilia l’incarico di responsabile del dipartimento...

Violazione misure preventive, assolto empedoclino

La Corte d’Appello di Palermo, accogliendo le istanze del difensore, l’avvocato Davide Casà, ha assolto Giuseppe Angarussa, 37 anni, di Porto Empedocle, dall’imputazione di...

Recent Comments