Home Cronaca Il manager siciliano morto in Croazia: intossicazione da gas di scarico

Il manager siciliano morto in Croazia: intossicazione da gas di scarico

E’ Eugenio Vinci, noto manager siciliano, di Sant’Agata di Militello, in provincia di Messina, l’italiano morto nella tragedia avvenuta in barca in Croazia. Sono ricoverati Bruno Mancuso, sindaco del Comune di Sant’Agata di Militello, amico del manager deceduto. I due bambini, figli di Vinci, di 8 e 14 anni, versano in gravi condizioni in terapia intensiva al reparto pediatrico dell’ospedale di Spalato. Le cause della tragedia non sono ancora state confermate ma non si tratterebbe di avvelenamento da cibo bensì intossicazione da gas di scarico dell’imbarcazione. Secondo la stampa croata, Eugenio Vinci ha perso i sensi nel bagno della barca a vela a causa di un’intossicazione da gas proveniente dal water o dal condizionatore d’aria, e nella caduta avrebbe battuto la testa. Gli altri 4 turisti italiani a bordo della barca, anche loro con forti sintomi di intossicazione, sono stati trasportati all’ospedale di Spalato. I tre adulti, incluso il sindaco Mancuso, sono in condizioni stabili.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Denise: l’appello della mamma e del legale: ‘Cautela nel diffondere notizie’

Invitiamo tutti - giornalisti, magistrati o avvocati - alla massima cautela nel momento in cui si diffondono notizie che possono essere infondate o contenenti...

Covid: in Sicilia 163 nuovi positivi, 7 i morti

Sono 163 i nuovi positivi al Covid19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore, su 9.911 tamponi processati, con una incidenza che sfiora l'1,7%....

Crisi idrica a Palma di Montechiaro, il sindaco, Castellino chiede una seduta straordinaria in diretta streaming per rendere partecipe la cittadinanza

Il sindaco di Palma di Montechiaro, Stefano Castellino, con nota prot 18567 del 14.6.2021inviata al Presidente del Consiglio comunale, Domenico Scicolone, ai sensi e...

Palermo, voleva soldi taglio capelli e colpisce barbiere con spranga

I carabinieri del nucleo radiomobile di Palermo hanno arrestato, in flagranza di reato, un 32enne cittadino del Bangladesh accusato di estorsione aggravata. L'uomo è...

Recent Comments