Home Politica "Il calvario è finito" (video)

“Il calvario è finito” (video)

Il presidente della Regione, Nello Musumeci, sollevato dalla rottura del governo gialloverde. “Il calvario è finito. Subito le urne. Un eventuale papocchio Pd – 5 Stelle durerà poco”.

Il presidente della Regione, Nello Musumeci, intervenendo nel merito della crisi di governo in atto, e nella prospettiva molto probabile di elezioni anticipate, non ha usato mezzi termini. “Il calvario è finito”. Così si è espresso il governatore siciliano. Le sue parole: “La crisi di governo è la fine di un calvario, anche per la Sicilia. Sono sollevato dalla rottura del governo gialloverde, un contratto di governo arido e malinconico, che ha penalizzato le aree più deboli del Paese e quindi il Sud e la Sicilia. E ciò soprattutto per la rissosità quotidiana, i veti incrociati e l’inerzia di alcuni ministeri. Come Danilo Toninelli, responsabile di molti dei dossier sulle infrastrutture siciliane adesso a rischio. Fra le buone notizie c’è quella che Toninelli resterà a riposo, e ciò sarà un ristoro per la comunità siciliana. Sono d’accordo con Matteo Salvini: per la soluzione della crisi, si vada subito alle urne. Ritengo possibile lo scenario di una maggioranza tra Movimento 5 Stelle e Partito Democratico. Forse Salvini è stato troppo ottimista. Eppure il papocchio Pd – 5 Stelle durerà pochi mesi. Ne sono certo, come sono certo che il centrodestra unito vince sempre perché in Italia è maggioranza morale prima che politica. Incontrerò Berlusconi quando ritornerò a Roma. La coalizione di centrodestra deve capitalizzare il tempo a disposizione per organizzare il ritorno al governo, spero con una maggiore incisività rispetto al passato. Matteo Salvini non è un personaggio da mezze misure. Io apprezzo il suo decisionismo e molte sue idee appartengono al mio bagaglio culturale. Alcuni temi ci dividono, ma questo è più che naturale”.

Angelo Ruoppolohttps://www.teleacras.it
Giornalista professionista, di Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune: Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, ancora con Rai 2 in Viaggio nell'Italia del Giro, e con Radio 105 nello Zoo di Radio 105. Più volte è stato presente e citato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. Il sosia di Ruoppolo, Angelo Joppolo, alias Alessandro Pappacoda, è stato il protagonista della fortunata e gettonata rubrica “Camera Zhen”, in onda su Teleacras, e del film natalizio “Gratta e scappa”, con una “prima” affollatissima al Cine Astor di Agrigento. I suoi video su youtube contano al marzo 2021 oltre 25 milioni di visualizzazioni complessive. Indirizzo mail: angeloruoppolo@virgilio.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Incidente mortale a Sciacca: muore un uomo di Canicattì

Un’autovettura Mercedes, per cause ancora in corso d’accertamento, è precipitata dal viadotto del torrente Bagni, a poche centinaia di metri dall’abitato di Sciacca. Il...

Covid: in Sicilia 183 nuovi positivi, cinque i decessi

Sono 183 i nuovi positivi al Covid 19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore, su 13.525 tamponi processati, con una incidenza che torna...

Il Consorzio Universitario di Agrigento ospita Aldo Cazzullo

Nell’ambito delle iniziative culturali promosse dal Consorzio universitario di Agrigento, lunedì prossimo, 21 giugno, alle ore 10:30, nell’auditorium “Rosario Livatino”, il Consorzio, in collaborazione...

Truffa on line a danno della parrocchia di Calamonaci, denunciato

I Carabinieri della stazione di Calamonaci, in provincia di Agrigento, dopo avere ricevuto la querela da parte di un giovane di 20 anni attivo...

Recent Comments