Home Cronaca Tanti Comuni in Italia, anche in Sicilia, vietano i botti. Ad Agrigento...

Tanti Comuni in Italia, anche in Sicilia, vietano i botti. Ad Agrigento invece si spara!

Il coordinatore del movimento Mani Libere di Agrigento, Giuseppe Di Rosa, invita il sindaco di Agrigento, Calogero Firetto, a sospendere i fuochi d’artificio, ovvero i botti, per la notte di Capodanno. Di Rosa afferma: “Firetto annulli lo spettacolo pirotecnico e spenda i soldi per i servizi alla città. Mentre in moltissime città siciliane e della penisola, ad iniziare dai capoluoghi di provincia come Messina e Catania, raccogliendo un accorato appello divulgato da varie associazioni ambientaliste ed animaliste, i Sindaci vietano i botti di Capodanno e addirittura la loro vendita, ad Agrigento il sindaco Firetto procede esattamente al contrario, pagando peraltro i botti di Capodanno con la tassa di soggiorno turistico, violandone la destinazione. Tra le vittime di botti e petardi, oltre a quelle umane, vi sono anche migliaia di vittime tra gli animali domestici e selvatici sempre a causa dei fuochi d’artificio. Ricordiamo che il trauma che vivono gli animali domestici e selvatici è dovuto principalmente ai loro sensi che sono molto più sviluppati rispetto a quelli umani. A partire dall’udito. Scoppi e bagliori improvvisi possono disorientare e terrorizzare l’animale, provocando gravi e anche mortali conseguenze come infarto, perdita dell’udito, perfino aborto da stress di animali in stato di gravidanza e così via”.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Mega appalto assegnato in Sicilia

Rete Ferrovie dello Stato ha aggiudicato oggi, per un importo di circa 640 milioni di euro, la gara d’appalto integrato per il raddoppio della...

Mafia: contributo Covid a 19 imprenditori già condannati

La Guardia di Finanza del Comando provinciale di Catania ha scoperto che 19 imprenditori, che avrebbero percepito il contributo covid a fondo perduto a...

Al Teatro “Pirandello”, l’evento “Dall’Antica Akragas all’Agrigento Innovativa”

Nella splendida cornice del Teatro Pirandello di Agrigento, venerdì 25 giugno alle ore 17.00, sarà presentato l'evento "Dall'Antica Akragas all'Agrigento Innovativa". Alla presenza di ...

Catanzaro e Ciancio: “La biblioteca dell’Ars è fruibile dal pubblico”

I deputati regionali del Partito Democratico, Michele Catanzaro, e Gianina Ciancio, del Movimento 5 Stelle, rispettivamente presidente e componente della Commissione vigilanza sulla Biblioteca...

Recent Comments