Home Cronaca L'Ars all'alba del 2020 (video)

L’Ars all’alba del 2020 (video)

La sessione di bilancio, l’esercizio provvisorio, le leggi approvate e le riforme attese, le modifiche alla geografia parlamentare, tra subentri, adesioni e nuovi gruppi.


Il 2020 all’Assemblea Regionale debutta così come si è concluso il 2019, ovvero con la sessione di bilancio, necessaria, tra l’altro, ad approvare l’esercizio provvisorio proposto dalla giunta Musumeci per gennaio e febbraio quando, a meno di incidenti di percorso, sarà pronta la finanziaria 2020, “senza collegati” – come ha sottolineato il governo, scottato dall’esperienza disastrosa dei collegati nel 2019 che tanto disordine e ritardi hanno provocato. Nel 2019 l’Assemblea Regionale ha approvato la legge sul diritto allo studio, la riforma del settore pesca, la semplificazione dei procedimenti amministrativi adeguandosi alla riforma Madia, e le semplificazioni amministrative nel settore dei beni culturali, promosse e sostenute dal defunto assessore Sebastiano Tusa. Poi a novembre Sala d’Ercole ha acceso il semaforo verde alla riforma della Formazione professionale. Adesso nel 2020 sono attese la legge sull’urbanistica, la riforma del settore rifiuti, dei Consorzi di bonifica, la legge di riforma degli Istituti autonomi case popolari, e la normativa sulle Ipab. Nel frattempo è mutata la geografia parlamentare in Assemblea ed è tuttora in evoluzione. Luisa Lantieri, eletta con il Partito Democratico, ha rinforzato la coalizione di centrodestra aderendo al gruppo “Ora Sicilia”, insieme a Tony Rizzotto, eletto con la Lega, ed a Daniela Ternullo, eletta come sostituta di Pippo Gennuso nella lista dei Popolari e Autonomisti. Il messinese Luigi Genovese, eletto con Forza Italia, è il capogruppo di “Ora Sicilia”. Poi in casa Forza Italia è stato eletto al Parlamento Europeo Giuseppe Milazzo, già capogruppo azzurro all’Ars. A Milazzo è subentrato Totò Lentini che adesso ha aderito a Fratelli d’Italia, seguendo le stesse orme di Rossana Cannata, anche lei eletta con Berlusconi e oggi con Giorgia Meloni. Nel Movimento 5 Stelle al posto di Giancarlo Cancelleri, nominato vice ministro, è subentrata Concetta Damante. Il Partito Democratico è stato scosso dalla scissione con Italia Viva, il partito di Renzi. Hanno salutato il Pd Luca Sammartino e Giovanni Cafeo. E ad Italia Viva si sono iscritti Nicola D’Agostino ed Edy Tamaio, entrambi di Sicilia Futura. Infine, la prossima settimana è atteso il battesimo del gruppo della Lega su iniziativa del deputato, ex di Forza Italia, Nino Minardo, e poi, probabilmente, di Orazio Ragusa, deputato regionale anche lui di Forza Italia e già Udc. E poi Giovanni Bulla, dell’Udc, e Marianna Caronia, eletta in Forza Italia e poi transitata nel misto. Il capogruppo dovrebbe essere Antonio Catalfamo, messinese, già di Fratelli d’Italia. Ovviamente la costituzione di un gruppo parlamentare è il preludio dell’ingresso della Lega nella compagine del governo regionale. Nello Musumeci ha prospettato la possibilità di un rimpasto a giugno.

Angelo Ruoppolohttps://www.teleacras.it
Giornalista professionista, di Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune: Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, ancora con Rai 2 in Viaggio nell'Italia del Giro, e con Radio 105 nello Zoo di Radio 105. Più volte è stato presente e citato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. Il sosia di Ruoppolo, Angelo Joppolo, alias Alessandro Pappacoda, è stato il protagonista della fortunata e gettonata rubrica “Camera Zhen”, in onda su Teleacras, e del film natalizio “Gratta e scappa”, con una “prima” affollatissima al Cine Astor di Agrigento. I suoi video su youtube contano al marzo 2021 oltre 25 milioni di visualizzazioni complessive. Indirizzo mail: angeloruoppolo@virgilio.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Calcio, finale playoff Eccellenza: al via la vendita dei biglietti. Akragas-Sancataldese si giocherà a Mazara

La Società ASD Akragas 2018 comunica che da oggi, giovedì 17 giugno, a partire dalle ore 13, saranno disponibili ad Agrigento i biglietti per...

Fratelli d’Italia conferma che sosterrà il sindaco di Agrigento, Franco Micciché

Sostenendo al ballottaggio alle scorse amministrative il Sindaco Francesco Miccichè,  Fratelli d'Italia ha fatto una scelta precisa e consapevole che continuerà a sostenere con...

Covid: in Sicilia 228 nuovi positivi, nessuna vittima

Sono 228 i nuovi positivi al Covid19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore, su 13.206 tamponi processati, con una incidenza che sfiora l'1,7%....

Peperoncino Rosso fa tappa in Svizzera – Il Ristorante Pizzeria Il Duetto dell’agrigentino, Vincenzo Palmeri, diventa un Ristorante Stellato

Un grande riconoscimento per il locale di Vincenzo Palmeri, che ha ottenuto il titolo di Chef Stellato. Il Duetto Palmeri si trova a Dorfstrasse...

Recent Comments