Home Cronaca A Sciacca al reparto Ostetricia e Ginecologia superata la "soglia dei parti"

A Sciacca al reparto Ostetricia e Ginecologia superata la “soglia dei parti”

A Sciacca, all’ospedale Giovanni Paolo secondo, il reparto di Ostetricia e Ginecologia ha superato, anche nel 2019, i 600 parti, quindi ben oltre la soglia necessaria alla sopravvivenza dell’unità operativa. Peraltro, già all’inizio del 2020, in appena 4 giorni sono stati 7 i parti. Non vi è stato nessun primo nato il giorno di Capodanno, ma subito dopo, il 2 gennaio, è nata Chiara, di quasi tre chili, figlia di una coppia di Ribera, e poi altri 6 neonati fino ad oggi. Inoltre, ancora all’ospedale di Sciacca nel 2019 vi è stato un dimezzamento delle interruzioni volontarie di gravidanza rispetto alle 250 dell’anno precedente 2018. Il dirigente medico, Ignazio Lauro, commenta: “Dal punto di vista numerico il 2019 è stato un anno molto positivo, con l’aiuto del Cav, dell’Avulss, dei Servizi sociali e del Comune. Siamo riusciti a far capire alla gente che è molto più importante e psicologicamente più valido portare a termine una gravidanza che interromperla. Lo stress psicofisico dell’interruzione non è paragonabile alla gioia del parto”.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Denise: l’appello della mamma e del legale: ‘Cautela nel diffondere notizie’

Invitiamo tutti - giornalisti, magistrati o avvocati - alla massima cautela nel momento in cui si diffondono notizie che possono essere infondate o contenenti...

Covid: in Sicilia 163 nuovi positivi, 7 i morti

Sono 163 i nuovi positivi al Covid19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore, su 9.911 tamponi processati, con una incidenza che sfiora l'1,7%....

Crisi idrica a Palma di Montechiaro, il sindaco, Castellino chiede una seduta straordinaria in diretta streaming per rendere partecipe la cittadinanza

Il sindaco di Palma di Montechiaro, Stefano Castellino, con nota prot 18567 del 14.6.2021inviata al Presidente del Consiglio comunale, Domenico Scicolone, ai sensi e...

Palermo, voleva soldi taglio capelli e colpisce barbiere con spranga

I carabinieri del nucleo radiomobile di Palermo hanno arrestato, in flagranza di reato, un 32enne cittadino del Bangladesh accusato di estorsione aggravata. L'uomo è...

Recent Comments