Siragusa: “Chiedo perdono alla famiglia dell’avvocato Fragalà”

0
2


A Palermo in Corte d’Assise è in corso il processo a carico di sei imputati dell’aggressione mortale il 23 febbraio del 2010 a Palermo all’avvocato Enzo Fragalà. Prima che i pubblici ministeri iniziassero la requisitoria, uno degli imputati, Antonino Siragusa, che si è auto-accusato dell’omicidio e collabora con i magistrati, ha reso dichiarazioni spontanee ed ha affermato: “Chiedo perdono alla famiglia dell’avvocato Fragalà. Ho fatto molti errori che ho pagato. Ora sono rimasto solo, ma sono più sereno e ho trovato finalmente il coraggio di dire tutto e di rinnegare la mia appartenenza a Cosa nostra”. Gli altri imputati sono Francesco Arcuri, Francesco Castronovo, Salvatore Ingrassia, Paolo Cocco e Antonino Abbate. L’udienza è stata rinviata al prossimo 16 gennaio.