Home Cronaca Inchiesta "Assedio", proposta sorveglianza speciale per Puleri

Inchiesta “Assedio”, proposta sorveglianza speciale per Puleri

Giuseppe Puleri
La Procura antimafia di Palermo ha proposto alla Sezione misure di prevenzione del Tribunale l’applicazione della misura preventiva della sorveglianza speciale, in quanto ritenuto socialmente pericoloso, a carico di Giuseppe Puleri, 40 anni, di Campobello di Licata, arrestato lo scorso 19 giugno nell’ambito dell’inchiesta antimafia cosiddetta “Assedio”. Puleri è cugino dell’ex capo di Cosa Nostra agrigentina Giuseppe Falsone, detenuto.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Incidente mortale a Sciacca: muore un uomo di Canicattì

Un’autovettura Mercedes, per cause ancora in corso d’accertamento, è precipitata dal viadotto del torrente Bagni, a poche centinaia di metri dall’abitato di Sciacca. Il...

Covid: in Sicilia 183 nuovi positivi, cinque i decessi

Sono 183 i nuovi positivi al Covid 19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore, su 13.525 tamponi processati, con una incidenza che torna...

Il Consorzio Universitario di Agrigento ospita Aldo Cazzullo

Nell’ambito delle iniziative culturali promosse dal Consorzio universitario di Agrigento, lunedì prossimo, 21 giugno, alle ore 10:30, nell’auditorium “Rosario Livatino”, il Consorzio, in collaborazione...

Truffa on line a danno della parrocchia di Calamonaci, denunciato

I Carabinieri della stazione di Calamonaci, in provincia di Agrigento, dopo avere ricevuto la querela da parte di un giovane di 20 anni attivo...

Recent Comments