Home Cronaca Sequestro di oltre 5 milioni di euro a carico di Giuseppe Burgio...

Sequestro di oltre 5 milioni di euro a carico di Giuseppe Burgio (video e interviste)

L’imprenditore Giuseppe Burgio

Su proposta del Questore di Agrigento, i giudici della sezione Misure di prevenzione del Tribunale di Agrigento, nell’ambito dell’applicazione della misura di prevenzione patrimoniale, hanno disposto il sequestro di beni, al fine della confisca, per 5 milioni e 247 mila euro, a carico dell’imprenditore Giuseppe Burgio, 56 anni, di Porto Empedocle, già “re dei supermercati”, condannato in primo grado il 14 maggio del 2018 ad 8 anni di reclusione per bancarotta fraudolenta da circa 50 milioni di euro. Il provvedimento è stato eseguito dal personale della sezione “Anticrimine” della Questura di Agrigento e dalla Guardia di Finanza. Il sequestro odierno comprende 5 immobili del valore complessivo, dichiarato agli atti del Registro, di 5 milioni e 247mila euro, ubicati ad Agrigento, Porto Empedocle, Palermo e Gela, tutti riconducibili alla HO.pa.f. srl. In particolare:
appartamento di 12 vani, nella via Minerva ad Agrigento;
appartamento di 5 vani, nella via Minerva ad Agrigento;
complesso immobiliare destinato a centro commerciale, denominato “Le Rondini”, in parte attivo in affitto di ramo di azienda, lungo la statale 115 a Porto Empedocle;
fabbricato incompleto con destinazione a centro commerciale, composto da sola struttura in cemento armato, nella via Venezia a Gela;
appartamento di 2 vani e terrazzo, nel Vicolo Morici 2, a Palermo, zona Ucciardone.

Angelo Ruoppolohttps://www.teleacras.it
Giornalista professionista, di Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune: Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, ancora con Rai 2 in Viaggio nell'Italia del Giro, e con Radio 105 nello Zoo di Radio 105. Più volte è stato presente e citato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. Il sosia di Ruoppolo, Angelo Joppolo, alias Alessandro Pappacoda, è stato il protagonista della fortunata e gettonata rubrica “Camera Zhen”, in onda su Teleacras, e del film natalizio “Gratta e scappa”, con una “prima” affollatissima al Cine Astor di Agrigento. I suoi video su youtube contano al marzo 2021 oltre 25 milioni di visualizzazioni complessive. Indirizzo mail: angeloruoppolo@virgilio.it

Most Popular

Incostituzionale la detenzione per diffamazione, scarcerato Arnone

La Corte Costituzionale ha accolto il ricorso degli avvocati Daniela Principato e Raimondo Tripodo, ed ordinato al Tribunale dell’Esecuzione di Agrigento la scarcerazione dell’avvocato...

“Trattativa”, iniziate le arringhe difensive

Al processo d’Appello sulla presunta “trattativa” sono iniziate le arringhe difensive. L’avvocato Cianferoni: “Bagarella è da assolvere. E il processo va fermato”. Lo scorso 7...

Girgenti Acque, contributi elettorali a Miccichè. La replica: “Tutto documentato”

Tra gli indagati nell’ambito dell’inchiesta “Waterloo” su Girgenti Acque, per contributi elettorali, vi è anche il presidente dell’Assemblea Regionale e coordinatore regionale di Forza...

Aragona, approvati i progetti utili alla collettività (Puc)

L’Amministrazione Comunale di Aragona, presieduta dal Sindaco Giuseppe Pendolino, comunica che con Delibera di Giunta Comunale del 22 giugno scorso sono stati approvati i...

Recent Comments