Home Cronaca "Coronavirus", è bene che si sappia (video e interviste)

“Coronavirus”, è bene che si sappia (video e interviste)

Circa il 95% delle persone infettate dal coronavirus risponde con la guarigione. I dieci comandamenti della prevenzione. Nell’Agrigentino ospedali attrezzati per eventuali casi. Le interviste ai dirigenti Asp Mazzara e Mancuso.


E’ bene che si sappia ciò che è emerso in ambito scientifico, e quanto spiegato dall’Oms, l’Organizzazione mondiale della Sanità. Il virus corona è un’infezione che nell’80% dei casi provoca sintomi influenzali lievi. E circa il 95% delle persone infettate guarisce senza gravi complicazioni. Solo un numero limitato di persone rischia conseguenze anche letali, ovvero persone anziane o con problemi di salute come malattie cardiovascolari pregresse. E perché allora tanti morti nelle province cinesi di Hubei e di Wuhan? Perché nelle prime fasi dell’epidemia vi sono state difficoltà a fornire un’assistenza sanitaria puntuale ed adeguata a tutti i casi che si sono presentati. Invece nelle altre province cinesi la gestione dei casi gravi ha consentito di abbassare il tasso di mortalità fino a livelli dello 0,1 – 0,3%, confermando che si tratta di una malattia infettiva capace di scatenare conseguenze anche gravi ma in una fascia di persone limitata, mentre l’assoluta maggioranza delle persone risponde con la guarigione. In sintesi riassuntiva, solo nel 2% dei casi segnalati il coronavirus è fatale, e il rischio di morte aumenta con l’avanzare dell’età del paziente e con le condizioni di salute sottostanti. Ordunque, ecco i 10 comandamenti anti-coronavirus:
1 Lavati spesso le mani con il sapone.
2 Evita il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute.
3 Non toccarti occhi, naso e bocca con le mani.
4 Copri bocca e naso se starnutisci o tossisci.
5 Non prendere farmaci antivirali né antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico.
6 Pulisci le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol.
7 Usa la mascherina solo se sospetti di essere malato o assisti persone malate.
8 I prodotti ‘Made in China’ e i pacchi ricevuti dalla Cina non sono pericolosi.
9 Contatta il numero verde 1500 o il 112 se hai febbre o tosse e sei tornato dalla Cina da meno di 14 giorni.
10 Gli animali da compagnia, come cani e gatti, non diffondono il nuovo coronavirus.
Nell’Agrigentino ovviamente è valida la raccomandazione a non recarsi al pronto soccorso in casi sospetti, ma di telefonare al 1500 o al 112, oppure di contattare il medico di famiglia. Tuttavia – come spiega la direzione dell’Azienda sanitaria provinciale – anche se ad Agrigento manca il reparto di malattie infettive, gli ospedali sono dotati dei kit e di tutto ciò che serve per fronteggiare eventuali casi di coronavirus. Inoltre sono sempre eseguiti i tamponi rinofaringeo, poi esaminati al Policlinico di Palermo.

Angelo Ruoppolohttps://www.teleacras.it
Giornalista professionista, di Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune: Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, ancora con Rai 2 in Viaggio nell'Italia del Giro, e con Radio 105 nello Zoo di Radio 105. Più volte è stato presente e citato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. Il sosia di Ruoppolo, Angelo Joppolo, alias Alessandro Pappacoda, è stato il protagonista della fortunata e gettonata rubrica “Camera Zhen”, in onda su Teleacras, e del film natalizio “Gratta e scappa”, con una “prima” affollatissima al Cine Astor di Agrigento. I suoi video su youtube contano al marzo 2021 oltre 25 milioni di visualizzazioni complessive. Indirizzo mail: angeloruoppolo@virgilio.it

Most Popular

Covid: in Sicilia 119 i nuovi positivi, 6 i morti

Sono 119 i nuovi positivi al Covid19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore (ieri erano 158) su 16.962 tamponi processati, con una incidenza...

Mega appalto assegnato in Sicilia

Rete Ferrovie dello Stato ha aggiudicato oggi, per un importo di circa 640 milioni di euro, la gara d’appalto integrato per il raddoppio della...

Mafia: contributo Covid a 19 imprenditori già condannati

La Guardia di Finanza del Comando provinciale di Catania ha scoperto che 19 imprenditori, che avrebbero percepito il contributo covid a fondo perduto a...

Al Teatro “Pirandello”, l’evento “Dall’Antica Akragas all’Agrigento Innovativa”

Nella splendida cornice del Teatro Pirandello di Agrigento, venerdì 25 giugno alle ore 17.00, sarà presentato l'evento "Dall'Antica Akragas all'Agrigento Innovativa". Alla presenza di ...

Recent Comments