Home Cronaca Inosservanza norme a tutela, la Procura sequestra la Scala dei Turchi

Inosservanza norme a tutela, la Procura sequestra la Scala dei Turchi

La Procura della Repubblica di Agrigento ha posto sotto sequestro il sito della Scala dei Turchi a Realmonte. I sigilli all’area sono apposti dalla Guardia Costiera. Nel registro degli indagati è stato iscritto il proprietario di alcune particelle catastali della stessa Scala dei Turchi, Ferdinando Sciabbarrà, 72 anni, ex dipendente della Camera di Commercio di Agrigento. A Sciabbarrà si contesta il reato di occupazione di demanio pubblico. La proprietà dello stesso Sciabbarrà emerge dal foglio della mappa catastale numero 23 del Comune di Realmonte, dove sono presenti le particelle 334-335-336, tutte di Sciabbarrà. La Procura agrigentina, capitanata da Luigi Patronaggio, già da alcuni mesi indaga sulla presunta inosservanza delle norme a tutela dei beni artistici, culturali ed ambientali a Scala dei Turchi dove, nel frattempo, ricorrono cedimenti dal costone di marna bianca.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

Incidente mortale a Sciacca: muore un uomo di Canicattì

Un’autovettura Mercedes, per cause ancora in corso d’accertamento, è precipitata dal viadotto del torrente Bagni, a poche centinaia di metri dall’abitato di Sciacca. Il...

Covid: in Sicilia 183 nuovi positivi, cinque i decessi

Sono 183 i nuovi positivi al Covid 19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore, su 13.525 tamponi processati, con una incidenza che torna...

Il Consorzio Universitario di Agrigento ospita Aldo Cazzullo

Nell’ambito delle iniziative culturali promosse dal Consorzio universitario di Agrigento, lunedì prossimo, 21 giugno, alle ore 10:30, nell’auditorium “Rosario Livatino”, il Consorzio, in collaborazione...

Truffa on line a danno della parrocchia di Calamonaci, denunciato

I Carabinieri della stazione di Calamonaci, in provincia di Agrigento, dopo avere ricevuto la querela da parte di un giovane di 20 anni attivo...

Recent Comments